Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 23.19 del 13 Dicembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Controlli ambientali, Arpat: irregolare il 70% delle cave

Reati e sanzioni amministrative per 38 bacini marmiferi su 54 controllati nel corso del 2018. Solo 16 quelli regolari

i dati dell'agenzia regionale
Controlli ambientali, Arpat: irregolare il 70% delle cave
Massa-Carrara - Nel corso del 2018 Arpat ha controllato 54 cave del comprensorio apuo-versiliese che comprende le province di Massa-Carrara e Lucca. Di queste soltanto 16 sono risultate regolari. Ciò significa che 38 bacini marmiferi controllati (circa il 70 percento) sono risultati irregolari.

«Tali controlli – fa sapere l'agenzia regionale per l'ambiente – hanno evidenziato una diffusa illegalità e hanno dato luogo a un consistente numero di sanzioni amministrative e di notizia di reato all’Autorità Giudiziaria. Per fronteggiare questa situazione Regione Toscana, a ottobre 2016, ha chiesto un incremento dei controlli e dal 2017 è impegnata nel Progetto speciale Cave ovvero in un'attività straordinaria relativa a questo settore. Grazie allo stanziamento da parte della Regione Toscana di risorse umane e strumentali dedicate e all'introduzione di nuove tecnologie si prevede di controllare 60 cave per ogni anno di durata del progetto».

In particolare per quanto riguarda il comprensorio apuo-versiliese, tra le 38 cave irregolari, le sanzioni sono state elevate per rifiuti e detriti di lavorazione (28), scarichi (1), emissioni inquinanti (1), prescrizioni su aspetti normativi e amminstrativi (3). Per quanto riguarda le comunicazioni all'Autorità giudiziaria di notizie di reato, invece, sono state 13 relative a rifiuti e detriti di lavorazione, 2 quelle sugli scarichi e 18 sugli scarichi di acque Ampp.
Lunedì 19 novembre 2018 alle 13:59:41
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

A Massa tutte le sedute di Consiglio comunale si apriranno con l'inno nazionale. Sei favorevole o contrario?

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News