Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 11.24 del 14 Luglio 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Avance a una ragazza, si scatena la rissa: interviene la polizia

L'episodio è accaduto nella notte in una discoteca tra Ronchi e Cinquale. Gli agenti hanno identificato 12 giovani

lite furibonda
Avance a una ragazza, si scatena la rissa: interviene la polizia
Massa-Carrara - Notte movimentata per gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Massa-Carrara, che hanno faticato non poco per dividere due gruppi, tutti giovani, con un’età compresa tra 17 e 21 anni: da una parte cinque ragazze e tre ragazzi tutti residenti in provincia di Lucca, dall’altra, quattro ragazzi dell’hinterland milanese, venuti alle mani per futili motivi.

Intorno alle 5, personale della Polizia di Stato ha identificato dodici giovani, all’esterno di un locale da ballo tra Ronchi (Massa) e Cinquale (Montignoso); ha raccolto le testimonianze e acquisito i filmati del sistema di videosorveglianza del locale, che al momento sono al vaglio della polizia scientifica.

Secondo una prima ricostruzione, la lite scoppia una prima volta, all’interno del locale per l’attenzione rivolta ad una ragazza del primo gruppo da parte di un ragazzo lombardo, che viene, per questo motivo, aggredito da uno dei ragazzi primo gruppo. Gli addetti alla sicurezza intervengono e riportano la calma allontanando i contendenti. La lite prosegue però fuori da locale, tanto che, all’arrivo degli agenti della Squadra Volante, i due gruppi cercano nuovamente lo scontro, tenuti a bada con non poca fatica, affrontandosi e insultandosi reciprocamente, complice anche qualche bicchiere di troppo.

Tutti i ragazzi denunciano di aver riportato lievi escoriazioni, anche se non hanno inteso avvalersi delle cure mediche; qualche testimone parla anche del lancio di bottiglie. Gli accertamenti comunque procedono per valutare attentamente le singole posizioni nonché per verificare se le misure anti-covid siano state rispettate sia da parte del gestore del locale che da parte dei giovani, nei confronti dei quali scatterà comunque la denuncia per rissa.
Domenica 28 giugno 2020 alle 17:40:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News