Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Addio a Pietro Pantera, partigiano per la Liberazione

L'Anpi annuncia la scomparsa di uno dei portantini che durante la Resistenza macinava chilometri a piedi per sostenere gli spostamenti dei combattenti partigiani.

Addio a Pietro Pantera, partigiano per la Liberazione
Massa-Carrara - La Sezione Anpi "Patrioti Apuani-Linea Gotica" di Massa annuncia con profondo cordoglio la scomparsa del partigiano Pietro Pantera di anni 93.

Pietro, residente ad Antona dove era molto conosciuto, da giovanissimo, insieme a tanti altri suoi coetanei del paese di Antona aderì alla Lotta di Liberazione e alla Resistenza con il Gruppo Patrioti Apuani, nella IV' Compagnia comandata da Vinci Nicodemi, che aveva il compito di controllare e gestire la Via della Libertà, che da Antona, lungo i sentieri portava ad Azzano, nell'Italia Liberata.

Lungo questo sentiero sono passati migliaia di italiani, che accompagnati dai Partigiani, di notte si recavano ad Azzano. Il compito di Pietro e degli altri giovani ragazzi era quello di portantini, cioè quello di portare il giorno prima della partenza valigie e materiale lungo il sentiero per circa 4 ore di cammino.

Per questa loro attività, l'Anpi li ha riconosciuti Partigiani e Pietro è stato insignito della Medaglia della Liberazione dal Ministero della Difesa.

Dopo la guerra Pietro è stato cavatore e operaio, sincero Democratico e in prima fila nelle lotte dei lavoratori.

La Sezione ANPI nell'esprimere alla famiglia le sue sentite condoglianze invita gli iscritti ANPI e gli antifascisti a partecipare ai funerali che si svolgeranno domani, lunedì, alle 15,00 dall'Obitorio Comunale di Via Democraziea alla Chiesa Parrocchiale di San Gimignano di Antona.

"Ciao Pietro e che la terra ti sia lieve".
Domenica 7 giugno 2020 alle 21:01:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Contagi e vittime sono in calo da tempo in Italia e i numeri del Covid sono quelli che si registravano a febbraio nei primissimi giorni della futura pandemia. Voi quali sensazioni avete oggi?


















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News