Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 16.40 del 22 Luglio 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

«Dove termina la mia libertà di manifestare un pensiero?». Il liceo classico si interroga

a massa coi mazziniani
«Dove termina la mia libertà di manifestare un pensiero?». Il liceo classico si interroga
Massa-Carrara - Si terrà lunedì 11 febbraio, alle 11, al Liceo Classico di Massa il terzo ed ultimo incontro del ciclo organizzato dal Liceo Classico “Pellegrino Rossi” di Massa e dall'Associazione Mazziniana Italiana, Sezione di Massa “Giordano Bondielli”. Ad intervenire sarà il Professor Saulle Panizza, costituzionalista dell'Università di Pisa, molto attento alla divulgazione tra i ragazzi delle scuole superiori ed autore di svariati testi dedicati agli studenti. Se le prime due lezioni del ciclo, quella del Professor Monsagrati sulla Repubblica Romana del 1849, e quella del Dottor Mario Di Napoli sulla costitituzione del 1948, avevano un taglio storico-politico, col Professor Panizza i ragazzi entreranno nel vivo del testo costitituzione, toccando aspetti che con l'avanzare delle nuove tecnologie rendono tutti i cittadini più liberi ma anche più fragili. Il tema dell'incontro sarà infatti "Profili attuali della libertà di manifestazione del pensiero alla luce dello sviluppo delle nuove tecnologie". Di quale libertà di manifestazione del pensiero? Oggi sembra che sia scambiata con la libertà di insultare liberamente chiunque o pubblicare fake news. E come proteggere la riservatezza garantita dalla Costituzione di fronte ai rischi per la privacy che oggi corriamo? Un tema dunque assai stimolante per un incontro che è aperto anche alla cittadinanza.

Il 7 maggio il “corso” dei ragazzi si concluderà con la visita a Roma alla Camera dei Deputati.
Domenica 10 febbraio 2019 alle 12:01:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News