Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 22.50 del 9 Aprile 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

«Attenti alla truffa del recupero crediti». L'allarme di Adoc Massa-Carrara

L'associazione dei consumatori dell'Alta Toscana: «Il plico che vi arriva da compilare è un vero e proprio contratto»

ennesimo raggiro
«Attenti alla truffa del recupero crediti». L´allarme di Adoc Massa-Carrara
Massa-Carrara - Sono sempre più le agenzie che promettono alle persone di poter recuperare le cifre versate in più alle banche o agli istituti finanziari per interessi troppo elevati o altri motivi. Ma bisogna stare attenti a quali agenzie di recupero ci si affida perché dietro la promessa può nascondersi un brutto tranello. A segnalare l’ennesimo caso di raggiro a danno dei consumatori è l’Adoc alta Toscana. “Il sistema è molto simile a quello delle classiche truffe telefoniche – evidenziano il presidente Mauro Bartolini e la referente Valentina Sparavelli -. Le persone ricevono una telefonata da questa agenzia che sostiene di poterle aiutare a recuperare le cifre dovute da banche e istituti finanziari a seguito della cessione del quinto dello stipendio. Promettono di riuscire a ottenere 2.000 euro senza problemi”. Una proposta allettante e tanti alla fine accettano di ricevere una sorta di informativa a casa. “Passa qualche giorno e arriva a casa un plico che contiene un modulo da compilare – proseguono -. Peccato che non si tratti di una semplice informativa: compilando tutti i campi richiesti e inviando tutto all’indirizzo indicato di fatto si sottoscrive un contratto bello salato. Non solo: invitano anche ad allegare al plico i documenti di riconoscimento, ossia codice fiscale e documento di identità, che chissà per cosa possono essere anche utilizzati. E così, invece di ritrovarsi con 2.000 euro in più in tasca ci si trova a dover saldare un altro contratto o a perdere tempo per annullare tutto rivolgendosi alle associazioni di consumatori”.
Giovedì 6 febbraio 2020 alle 16:52:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Coronavirus, mascherina obbligatoria in Toscana. Tu sei d'accordo?

Chi è il miglior giocatore del Podenzana?




















Chi è il miglior giocatore dell'Atletico Carrara?





































Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News