Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 11.21 del 3 Luglio 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Scuole apuane, sopralluogo dell'assessore Grieco al 'Pascoli' e al 'Minuto'

Confermato l'arrivo di 18 milioni di euro per alberghiero, Zaccagna e Tacca. Lorenzetti: «Momento difficile per i nostri istituti»

dopo il crollo
Scuole apuane, sopralluogo dell´assessore Grieco al ´Pascoli´ e al ´Minuto´
Massa-Carrara - Buone notizie per la provincia di Massa-Carrara: confermato l'arrivo di oltre 18 milioni di euro per le scuole superiori di Massa e di Carrara. L'assessore regionale Cristina Grieco questa mattina, lunedì, ha incontrato gli studenti, i docenti e la dirigente scolastica dell’istituto alberghiero 'Minuto' Sonia Casaburo nella sede di Marina di Massa, dopo il sopralluogo al liceo 'Pascoli'.

La Provincia di Massa-Carrara si era aggiudicata i finanziamenti sull’annualità 2019 del piano triennale dell’edilizia scolastica (2018-2020), dove era collocata ai primi tre posti della graduatoria con i progetti dell’istituto alberghiero (10,6 milioni di euro) e degli istituti Zaccagna e Tacca di Carrara (circa 4 milioni ciascuno).

L’assessore Grieco, accompagnata dal presidente della Provincia Gianni Lorenzetti, dai consiglieri provinciali Stefano Alberti, Antonio Cofrancesco e Cristiano Bottici, e dal consigliere regionale Giacomo Bugliani, ha effettuato un primo sopralluogo al liceo 'Pascoli' di Massa per prendere visione dei lavori effettuati dalla Provincia dopo l’episodio del distacco di una porzione di soffitto di un'aula della scorsa settimana: l’intervento è terminato e le lezioni potranno riprendere regolarmente già da domani (martedì 14 gennaio) senza costringere gli alunni al doppio turno.

“Non vi nascondo che da donna di scuola, quando vedo gli edifici scolastici transennati o con problemi strutturali mi si stringe il cuore. La Regione non ha finanziamenti da destinare all’edilizia scolastica perché questa è una competenza di livello statale e provinciale (nel caso della manutenzione) – spiega l’assessore regionale – Noi comunque ogni anno finanziamo, con una legge del 2005, interventi urgenti per circa 3 milioni. Dal 2014 però sono stati ripristinati i piani triennali dell’edilizia scolastica e ci siamo indirizzati su questa strada”.

“Questo è un momento difficile per le scuole medie e superiori della provincia – ha detto Lorenzetti - La concomitanza delle criticità del 'Minuto' e del 'Pascoli' hanno acuito quello che è il sentimento negativo che c’è rispetto all’edilizia scolastica del territorio. La Provincia è intervenuta il più rapidamente possibile per provare a tamponare e risolvere alcune esigenze contingenti con i mezzi modesti di cui disponiamo, lo abbiamo fatto con estrema fatica, ma ce l’abbiamo fatta”.

Le risorse economiche arriveranno nel giro di una settimana, massimo 10 giorni. Dopo di che verrà avviato l’iter con il quale Regione, Provincia e tecnici dovranno confrontarsi. Sarà un iter lungo e che forse comincerà con il nuovo anno scolastico.

Grande entusiasmo anche la dirigente scolastica che si dice contenta di questa nuova prospettiva che si è aperta, ma rimane una preoccupazione: cosa succederà alla scuola durante i lavori? Non lo sappiamo, ma il presidente Lorenzetti prova a fare un appello: "Il Comune di Massa deve uscire dalle polemiche sterili che ho letto in questi giorni e cominciare a collaborare perché non è possibile realizzare il tutto e non c'è collaborazione da parte loro".

LUCREZIA MAGLIO

Lunedì 13 gennaio 2020 alle 20:37:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Contagi e vittime sono in calo da tempo in Italia e i numeri del Covid sono quelli che si registravano a febbraio nei primissimi giorni della futura pandemia. Voi quali sensazioni avete oggi?


















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News