Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Sanità, carenze di personale e liste d'attesa: il grido d'allarme dei sindaci

Persiani, De Pasquale e Lorenzetti intervengono sulle carenze e chiedono un incontro all'Asl: «Vogliamo essere messi subito al corrente delle iniziative che la nuova governance d’area vorrà mettere in campo»

i nodi della sanità
Sanità, carenze di personale e liste d´attesa: il grido d´allarme dei sindaci
Massa-Carrara - Al grido d’allarme lanciato nelle settimane scorse dai sindacati, si aggiunge quello dei sindaci di Massa, Carrara e Montignoso, Francesco Persiani, Francesco De Pasquale e Gianni Lorenzetti. I primi cittadini in un comunicato congiunto chiedono all’Asl Toscana Nord Ovest di risolvere il problema della carenza di personale e un incontro con la direttrice generale Maria Letizia Casani.

«Riteniamo doveroso – scrivono i tre sindaci – intervenire per esprimere la nostra preoccupazione in merito allo stato della sanità sul territorio di Massa-Carrara. Le recenti prese di posizione delle organizzazioni sindacali, unitamente alla insoddisfazione che percepiamo emergere dalle comunità che amministriamo sulla qualità dei servizi erogati, definiscono un quadro rispetto al quale è necessario che la direzione della Azienda sanitaria ponga subito rimedio, sia in ordine alle emergenze rappresentate dalle carenze di personale sia riguardo le liste di attesa per le visite specialistiche».

«Per quanto concerne la programmazione degli investimenti, necessari a superare la situazione di stallo in cui da troppo tempo è paralizzata la sanità territoriale – proseguono Persiani, De Pasquale e Lorenzetti – chiediamo di essere messi subito al corrente delle iniziative che la nuova governance d’area vorrà mettere in campo per dare una risposta alle annose questioni che attanagliano la nostra sanità locale. È bene oltremodo ricordare che risulta indubbio che durante il periodo estivo il numero di accessi al Pronto Soccorso e, più in generale, la mole di lavoro a carico del personale ospedaliero, aumenta in ordine al maggior numero di persone presenti sul nostro territorio, e che quindi la nostra struttura ospedaliera necessita di un’implementazione adeguata di personale».

«È necessario – concludono i tre sindaci – che le professionalità, l’impegno e gli investimenti messi in campo in questi anni restituiscano a tutti, cittadini e addetti ai lavori, nei nostri territori, la certezza e la fiducia necessaria a fronte dell’esigibilità di un diritto fondamentale ed inalienabile. Per quanto sopra espresso si rende necessario e auspicabile un incontro con la nuova direttrice dell'Usl Toscana Nordovest Maria Letizia Casani a capo dell'azienda dal mese di marzo, per avere contezza sul futuro della nostra sanità».
Mercoledì 17 luglio 2019 alle 19:05:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News