Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 11.44 del 15 Ottobre 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Pericoli sul web: a Massa arriva lo sportello per proteggere i consumatori

"e-ra digitale"
Pericoli sul web: a Massa arriva lo sportello per proteggere i consumatori
Massa-Carrara - Il fascino e i pericoli del web: nasce un progetto tutto dedicato ai consumatori per sensibilizzare i cittadini, specialmente i più giovani, sui rischi dell’utilizzo scorretto delle tecnologie digitali e sui comportamenti da utilizzare nella fruizione dei servizi online. Si chiama ‘E-ra digitale’ e ad aprire il primo sportello a Massa Carrara è l’associazione Adoc Alta Toscana grazie all’impegno del presidente Mauro Bartolini e della referente Valentina Sparavelli. Ma di cosa si occuperà lo sportello E-ra digitale? “Tutela della web reputation, contrasto alle fake news, corretto utilizzo dei mezzi di pagamento online o tramite smartphone. Trattandosi di un mondo che cambia in fretta, però, anche le tematiche da affrontare sono molte e in continua evoluzione – spiegano Bartolini e Sparavelli -. È sempre più rilevante e centrale il ruolo che le tecnologie dell’informazione e della comunicazione stanno assumendo nella società. Queste sono alla base di tutti i sistemi economici moderni e stanno modificando lo stile di vita dei cittadini, trasformando le stesse abitudini di fruizione dei consumi, nonché il modo di lavorare e la stessa sfera relazionale e affettiva. Di fatto abbiamo un ipermercato globale a portata di clic. Il potenziale è altissimo. E pure i rischi lo sono”. Cambiano anche le strategie di comunicazione per spiegare il corretto uso del web come consumatori: “Addio opuscoli e volantini. A parlare sono gli ‘influencer’ – proseguono i due referenti Adoc -. Inoltre sarà possibile, inoltre, imparare giocando su una piattaforma online, nonché ottenere assistenza e consulenza attraverso il modo più familiare ai ragazzi: via chat. Dall’altro lato saranno messe in atto molte iniziative per l’alfabetizzazione digitale dei meno giovani, con punti di accesso al web presenti su tutto il territorio nazionale. Ovviamente tutte le informazioni si trovano… online sul nuovo portale
www.e-radigitale.it, che sarà aggiornato con le iniziative, gli appuntamenti e gli eventi realizzati nell’ambito del progetto”. Ma oltre al web c’è anche il ‘tradizionale’ contatto umano: lo sportello fisico di E-ra digitale sarà aperto alla sede Uil di via Simon Musico 8, il martedì dalle 15 alle 17.
Giovedì 10 ottobre 2019 alle 14:53:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News