Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Massa - Carrara, una storia lunga centosessant'anni

In arrivo un calendario di eventi per celebrare l'unione della provincia

Massa - Carrara, una storia lunga centosessant´anni
Massa-Carrara - E’ più vecchia dell’Italia unita la Provincia di Massa-Carrara: sono 160 gli anni che la separano dalla sua istituzione avvenuta il 27 dicembre 1859. Un gruppo di lavoro, formato da dipendenti dell'ente, sta lavorando a un calendario di appuntamenti che a partire dall’autunno scandiranno la ricorrenza fino ad un evento finale nel mese di dicembre. Nel frattempo, grazie alla collaborazione con le sedi del Liceo Artistico di Carrara, Gentileschi, e di Massa, Palma, è stato scelto il logo che identificherà ogni attività di comunicazione e ogni iniziativa /diretta o patrocinata dell’ente di Palazzo Ducale da qui alla fine dell’anno.

"Nonostante i tempi ristretti di fine anno scolastico - scrive l'ente in una nota - è stato possibile, grazie alla disponibilità della dirigenza, dei docenti e degli allievi dei corsi di grafica e design, raccogliere un considerevole numero di elaborati, tra i quali poi è stato scelto quello che per immediatezza e semplicità conteneva tutti gli elementi del messaggio legato alla ricorrenza con in più il richiamo al tricolore: non è da dimenticare infatti che il decreto di istituzione si legava allo svolgimento del plebiscito del marzo 1860".

La Provincia di “Massa e Carrara”, lo ricordiamo (così si chiamava allora senza il trattino, previsto invece dal decreto luogotenenziale 48 dell’1 marzo 1946 che ripristinava i comuni di Massa, Carrara e Montignoso, al posto di quello di Apuania, e all’articolo 2 prevedeva che la provincia di Apuania riprendesse l’antico nome di “Massa-Carrara”) fu istituita il 27 dicembre 1859 con decreto del Dittatore delle Province Modenesi e Parmensi e Governatore delle Romagne, Luigi Carlo Farini e comprendeva 2 circondari (Massa e Carrara e Pontremoli) 10 mandamenti e 23 comuni per un totale di 109.072 abitanti.

Martedì 11 giugno 2019 alle 19:22:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News