Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 12.49 del 14 Novembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Le migliori scuole apuane? Per il lavoro è il Minuto, per l'università il Rossi

Ecco la classifica degli istituti superiori della provincia in base all'Eduscopio 2018

tutti i dati dei nostri istituti
Le migliori scuole apuane? Per il lavoro è il Minuto, per l´università il Rossi
Massa-Carrara - La Fondazione Agnelli ha messo online anche quest'anno il portale con la classifica delle scuole superiori città per città, l'Eduscopio 2018. Gli istituti superiori sono valutati rispettivamente per la loro capacità di introdurre al mondo del lavoro e preparare agli studi universitari i propri allievi: nel primo caso, in base all'occupazione a due anni dal diploma e alla coerenza del lavoro intrapreso rispetto al percorso di studi, e nel secondo in base ai risultati universitari dei neodiplomati: numero di esami effettuati, crediti conseguiti e media dei voti al primo anno di università. Vi è poi un indicatore sintetico che tiene conto al contempo della media e della percentuale di crediti conseguiti, l'indice Fga.

Volgendo lo sguardo alla provincia di Massa-Carrara, per quanto riguarda la preparazione all'università spicca il classico Rossi di Massa con un rispettabilissimo indice Fga di 14, seguito dal Leopardi di Aulla (67) e dal Repetti di Carrara (64). Insomma un podio tutto classicista.

Se ci concentriamo invece sulle capacità degli istituti tecnici e professionali di inserire i giovanissimi nel mondo del lavoro, non si può che riconoscere il primato dell'istituto alberghiero Minuto che oltre a un elevato indice di occupazione (60% degli studenti con almeno 6 mesi di lavoro alle spalle a due anni dal diploma) ha inoltre un elevato tasso di coerenza tra il lavoro intrapreso dai diplomati e il loro percorso di studi (63% degli ex allievi). Un dato di cui andare indubbiamente orgogliosi, che dovrebbe senz'altro spingere i governi locali e nazionale a investire al massimo nella messa in sicurezza dell'edificio. Seguono il Pacinotti di Bagnone e il Barsanti di Massa. Vale la pena di menzionare l'Einaudi di Carrara che, pur dotato di un indice di occupazione più modesto (34%) dimostra però un'ottima coerenza tra occupazione dei neodiplomati e percorso di studi (ben l'81%).

Venerdì 9 novembre 2018 alle 07:01:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Sei favorevole o contrario all'erogazione del reddito di cittadinanza per i più poveri?

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News