Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 22.02 del 19 Ottobre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Borsellino e la strage di via d'Amelio: il ricordo di Ferri

TRISTE ANNIVERSARIO
Borsellino e la strage di via d´Amelio: il ricordo di Ferri
Massa-Carrara - «Il 19 luglio è un giorno che vivo sempre con grande commozione, come un momento fondamentale per fermarsi a riflettere e ricordare. Ventisei anni fa, una bomba in via d’Amelio tolse la vita al magistrato Paolo Borsellino e agli uomini e alle donne della sua scorta: Agostino Catalano, Vincenzo Li Muli, Walter Cosina, Claudio Traina ed Emanuela Loi. Quel vile attentato non cancella l’operato di questi eroi che hanno dedicato la loro vita alla lotta alla mafia». Sono le parole del deputato del Pd, Cosimo Ferri che ricorda l'assassinio di Paolo Borsellino.

«Paolo Borsellino – prosegue Ferri – era un magistrato che con il suo duro lavoro e silenzioso impegno ha rivoluzionato la magistratura italiana. Ha sempre onorato la sua professione e ha saputo trasmettere alle generazioni di magistrati che l’hanno succeduto i veri valori e principi della giurisdizione. Il suo prezioso operato ha permesso di conoscere meglio le organizzazioni mafiose e di combatterle con più efficacia. Lo spirito di sacrificio, il grande entusiasmo, il carisma e l’esempio di Paolo devono sempre essere la stella polare che guida i magistrati nel difficile esercizio della giurisdizione. Rivolgo un pensiero sentito ai famigliari delle vittime, che hanno ancora vivo e forte il dolore che ci sarà sempre ma che deve poter contare della gratitudine, dell’affetto, della vicinanza delle istituzioni che hanno il compito di far affermare sempre la verità».
Giovedì 19 luglio 2018 alle 21:07:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News