Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Apuani alla maturità, l'orale spiegato dal Ministero

Fra due giorni si terrà la prima prova. Quest'anno l'esame sarà molto diverso a partire dall'assenza della terza prova e il cambio radicale del colloquio finale

ormai ci siamo
Apuani alla maturità, l´orale spiegato dal Ministero
Massa-Carrara - Italiano, prova di indirizzo e orale. Questo dovranno affrontare circa 1.400 studenti apuani alle prese con la nuova maturità che inizierà mercoledì 19 giugno. In questi mesi il Miur (Ministero dell'istruzione, università e ricerca) con interventi anche sui social per spiegare ai ragazzi come è cambiato tutto il sistema.

L'ultimo atto verso la maturità è arrivato con un video pubblicato dal Ministero un paio di giorni fa. A mettere un po' d'ansia agli studenti è la presenza di buste fornite dal ministero dove in un primo momento si pensava che contenesse domande specifiche. Il Miur ha precisato che non sarà proprio così, infatti, al suo interno saranno contenuti solo degli spunti grazie ai quali i ragazzi potranno spaziare in vari argomenti e dimostrare il percorso fatto durante l'anno.

Il colloquio si svilupperà in 4 fasi nel corso delle quali i ragazzi racconteranno ai commissari d'esame la propria esperienza nel percorso di alternanza scuola lavoro (con il nuovo esame è diventato "percorsi per le competenze trasversali e l'orientamento"), cittadinanza e Costituzione e le prove scritte già affrontate. La vecchia tesina è andata in pensione e i ragazzi dovranno presentare invece una relazione di bilancio frutto dell'alternanza scuola lavoro.

A dare una mano agli studenti rimangono anche i classici siti di riferimento. Scuola Zoo riassume nel dettaglio qualche indicazione in più. Il sito in merito a buste e materiali ricorda che il colloquio partirà dagli argomenti scelti a scatola chiusa da ogni candidato. I contenuti delle buste serviranno a dare il via all’interogazione, permettendo un colloquio trasversale e multidisciplinare.
Lunedì 17 giugno 2019 alle 11:48:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News