Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 21.37 del 15 Luglio 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Antonella Chiapparelli è il nuovo vicario del questore di Massa-Carrara

Vanta esperienze significative in delicati servizi di ordine pubblico, di attività giudiziaria e insegnamento

arriva da genova
Antonella Chiapparelli è il nuovo vicario del questore di Massa-Carrara
Massa-Carrara - Il primo dirigente della Polizia di Stato, Antonella Chiapparelli, a partire dallo scorso 11 maggio, ha assunto ufficialmente l'incarico di vicario del questore di Massa-Carrara. Prende il posto di Ugo Angeloni, insediatosi nel luglio 2016 e adesso trasferito alla Questura di Roma. «Un funzionario che mi ha supportato molto nella mia attività in questi primi due anni - ha detto di lui il questore Giuseppe Ferrari - Da una parte mi è dispiaciuto vederlo andare via, dall'altra sono molto contento per lui, è un riconoscimento importante».

La Chiapparelli, laureata in giurisprudenza, è entrata a far parte della Polizia di Stato nel 1990 dove ha maturato nel corso della sua carriera esperienze significative in delicati servizi di ordine pubblico, di attività giudiziaria e insegnamento. Ha iniziato la sua carriera alla Questura di Genova, nel 1996 è stata poi trasferita a Frosinone dove ha diretto la Digos da settembre 2000 fino a giugno 2011, nel 2012 è stata promossa a primo Dirigente della Polizia di Stato. Esperta in materia di ordine e sicurezza pubblica nella gestione e governo di grandi eventi sportivi, eventi critici e manifestazioni di rilievo, manifestazioni sportive e formazione del personale addetto alla sicurezza degli impianti.

«Sono contenta e lusingata di aver ricevuto questo incarico dal dipartimento, questo è uno stimolo a voler far bene in una provincia che non è la mia – ha detto il nuovo vicario – Avendo trascorso circa venti anni a Genova, diciamo che Massa-Carrara non mi è estranea. Spero di poter contribuire con la mia esperienza e rendermi utile in questa provincia supportando il questore in tutte le sue attività per il bene del territorio. È molto stimolante per me – ha continuato la Chiapparelli – poter portare un contributo proficuo al miglioramento di tutti i servizi a tutela della collettività».

Alla domanda «com'è stato il primo contatto con la popolazione» il vicario ha risposto: «E' una città più piccola rispetto a quelle dove sono stata, ma molto accogliente. Mi sono sentita quasi a casa. Mi piace conoscere i luoghi in cui vado a lavorare, perché secondo me integrarsi con il territorio fa sì che ci sia un'empatia con il territorio stesso. E' utile per conoscere meglio le varie problematiche e i punti di forza, solo così riesco a tutelare meglio la collettività».
Lunedì 13 maggio 2019 alle 15:26:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News