Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 22.49 del 19 Marzo 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

"Fridays for future", anche la Confartigianato apuana aderisce

venerdì la manifestazione a carrara
`Fridays for future`, anche la Confartigianato apuana aderisce
Massa-Carrara - Anche Confartigianato aderisce a “Friday For Future” il venerdì dedicato alla sensibilizzazione verso i problemi legati al cambiamento climatico. A questo proposito domani, venerdì 15 marzo, si svolgerà a Carrara a partire dalle 9.30 in piazza Alberica una manifestazione «per il futuro e per il clima».

«Nell’ambito del nostro ruolo - così è intervenuto in una nota il direttore di Confartigianato Massa-Carrara Gabriele Mascardi - c’è sempre stata una particolare attenzione alle tematiche legate all’ambiente, a partire dalle proposte sulla riorganizzazione e razionalizzazione del ciclo dei rifiuti relativamente al quale abbiamo richiesto alle istituzioni un sostegno più ampio di quello che attualmente si registra. Il cambiamento climatico oltre minacciare inesorabilmente l'equilibrio ecologico rappresenta oggi un sempre più pesante peso economico per la società, basti pensare alla violenza delle alluvioni che sempre più frequentemente colpiscono il nostro territorio».

«Ovvio – ha proseguito Mascardi- che serva una maggior attenzione, una maggior coscienza sociale ed in primis quella degli imprenditori già chiamati per legge al rispetto di severe normative a tutela dell’ambiente. Senza però trascurare il fatto che spesso non tutti i governi sono in grado di opporsi ad aziende potenti che spesso la fanno franca violando le restrizioni ambientali, soprattutto se sono fonte di reddito e di occupazione. Gli stessi governi per contro stanno facendo molto, ma non abbastanza per lanciare del tutto il mondo delle energie rinnovabili e della green economy. Ancora, la mancanza di politiche attive per il riciclo dei rifiuti rappresenta uno spreco di risorse materiali e la loro gestione ed il relativo smaltimento comportano un notevole esborso economico, nonché un forte impatto sull’ambiente, in termini di inquinamento del terreno, dell’acqua e dell’aria, provocando gravi danni alla salute delle persone Lo Stato deve assolutamente incentivare la nascita di aziende che operino nel riciclo e nella trasformazione dei rifiuti in nuovi beni, per convertirli in una risorsa, attraverso nuovi metodi di gestione e di valorizzazione».

«Per questo – ha concluso Mascardi - facciamo appello in questa giornata alla sensibilità di chi governa il Paese e degli amministratori locali, affinché si assumano pienamente le proprie responsabilità per affrontare in maniera adeguata questa importante e non trascurabile problematica che riguarda la sicurezza dell’ambiente e la salute dei cittadini, al fine di prendere in tempi rapidi provvedimenti seri ed adeguati volti a garantire una politica ambientale più sicura, per evitare l’aggravarsi dell’inquinamento atmosferico, dell’acqua e del terreno, che ha già causato gravi danni alla salute e all’ambiente».
Giovedì 14 marzo 2019 alle 14:46:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


Sondaggio

Hotel Mediterraneo, Marble Hotel, ex-colonie: sei favorevole o contrario alla trasformazione in appartamenti del 40% della struttura turistica qualora si procedesse all’effettiva conclusione dei lavori?

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News