Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Entusiasmo a Massa per la Festa nazionale dello sport scolastico | Foto

Si è aperta l'edizione 2019 della manifestazione che fino a venerdì vedrà la partecipazione di 1400 studenti. Paracadutisti per suggellare l'importanza dell'evento. Il sindaco Persiani: «Un momento importante di confronto per gli studenti»

la cerimonia in piazza betti
Entusiasmo a Massa per la Festa nazionale dello sport scolastico<span class=´linkFotoA1Articolo´> | <a href=´/fotogallery/festa-nazionale-dello-sport-scolastico-2019-527_1.aspx´ class=´FotoVideoA1´>Foto</a></span>
Marina di Massa - Si è alzato lunedì pomeriggio a Marina di Massa il sipario per la Festa nazionale dello sport scolastico 2019 che proseguirà fino a venerdì 24, dove più di 1400 studenti della scuole medie provenienti da tutta Italia si sfideranno in numerose discipline sportive come la pallavolo, il basket, la corsa campestre, il canottaggio, la vela, l'ultimate frisbee e il rugby.

La cerimonia di inaugurazione, che si è svolta a partire dalle 18 in piazza Betti, ha visto sfilare i giovani atleti delle diverse scuole per tutta la piazza tenendo in mano un cartello con scritto la regione di provenienza e la bandiera regionale, salutando il pubblico presente e mostrandosi orgogliosi di essere stati scelti come rappresentanti.

Dopo pochi minuti è arrivato il momento tanto atteso: tre paracadutisti si sono lanciati dall'elicottero e sono atterrati a pochi metri pontile, dispiegando in volo la bandiera tricolore con in sottofondo musicale l'inno di Mameli. Ma il vero inizio dei giochi lo ha stabilito la pallavolista apuana Veronica Angeloni, che da buona madrina dell'evento, è salita sul palco ed ha acceso la torcia segnando così l'inizio ufficiale della festa.

Alla cerimonia erano presenti il presidente della Provincia di Massa-Carrara Gianni Lorenzetti, i rappresentanti delle forze dell'ordine, l'ex-procuratore capo Aldo Giubilaro, il vicepresidente del Coni Toscana Simone Cardullo, il responsabile del Coni a livello provinciale Vittorio Cucurnia, gli assessori e i consiglieri comunali e il sindaco Francesco Persiani che ha detto: «Sono sicuro che una festa di questa portata, oltre che essere un grande onore, è importante anche dal punto di vista didattico e sociale. Avere sul nostro territorio giovani provenienti da tutta Italia costituisce un momento di confronto con i nostri giovani che potranno integrare le loro esperienze con quelle di altri ragazzi provenienti da altre città, aumentando così il loro bagaglio culturale. Speriamo di avercela messa tutta per rendere queste giornate speciali per voi e spero che abbiate un bel ricordo della nostra città. Anche se si tratta di una competizione, se pur improntata sulla lealtà e sul fair play, che vincano i migliori e soprattutto: che vinca lo sport» ha concluso.
Martedì 21 maggio 2019 alle 07:02:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fotogallery


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News