Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Lavoro, ambiente, integrazione: al via la festa di Articolo Uno Mdp

Tutto il programma

AL PARCO DI RICORTOLA
Lavoro, ambiente, integrazione: al via la festa di Articolo Uno Mdp
Marina di Massa - Lavoro, ambiente, politiche sociali e integrazione, cultura e approfondimenti politici, con un'attenta disamina della sconfitta alle elezioni politiche e amministrative con l'obiettivo di costruire un luogo in cui tessere nuovamente i fili dispersi della sinistra, locale e nazionale. Sono questi i temi principali al centro della Festa dell'Unità Progressista, giunta alla seconda edizione, organizzata da Articolo Uno Mdp Massa Carrara che si svolgerà al Parco di Ricortola, da domenica 19 fino al 26 agosto. Otto giorni di dibattiti e incontri di una festa che si propone di costituire un punto di riferimento e di confronto della sinistra, in provincia e in città. I filoni di discussione saranno ben chiari, legati ai diritti civili, al lavoro della sua sicurezza, alla questione ambientale, al problema delle politiche sociali, ai temi culturali e quelli politicamente rilevanti, con un'attenzione specifica per valorizzare gli interlocutori del territorio in un confronto aperto con leader e rappresentanti nazionali e regionali, coordinati da esponenti di Mdp. Si parte col botto domenica alle 21 con “La questione migranti come questione di civiltà”, un tema molto sentito a Massa in particolare nelle ultime settimane, dopo che la nuova giunta di centrodestra ha dichiarato di voler chiudere il percorso di accoglienza dei profughi Sprar; coordina Claudia Faita (Mdp), intervengono don Massimo Biancalani, parroco di Vicofaro (Pt), Gianni Lorenzetti, sindaco di Montignoso, e il sindaco di Carrara, Francesco De Pasquale, del Movimento 5 Stelle.

Saranno presenti esponenti di Arci Massa Carrara, Accademia della Pace, Caritas. Si profila quindi come un dibattito molto interessante, con esponenti di realtà anche politiche diverse su un tema caldo.

Lunedì 20 agosto, ore 21, “Politiche sociali e disabilità”; coordina Nicola Del Nero, intervengono Lucia Astigiano (cooperativa Foglia del tè), Alessandro Conti (operatore socio educativo), Pierangelo Tozzi (presidente provinciale Consulta Handicap).

Martedì 21 agosto, “Il turismo necessario, il turismo possibile”: coordina Luca Tedeschi, intervengono Barbara Lippi (Proloco Marina di Massa), Sebastiano Salaro (segretario generale Filcams Cgil), Elena Mosti (consigliere comunale), Massimo Marcesini (Centro studi Camera di commercio), Marco Lucetti (Agepark), Fiorenza Puccetti (Confimpresa Alberghi), Itala Tenerani (Riviera Apuana).

Mercoledì 22 la tutela dell'ambiente al centro della discussione, con il lapideo e la salvaguardia delle nostre montagne, “Il Parco delle brame. La questione Apuane al bivio”: coordina Ivana Bertonelli, intervengono Alberto Putamorsi (presidente del Parco), Sauro Quadrelli (presidente Cai), Bruno Giampaoli (Italia Nostra), Marco Tollini (Legambiente), Franca Leverotti.

Giovedì 23 “Il lavoro che manca, la sicurezza insicura”, coordina Uilian Berti, intervengono Paolo Gozzani (segretario Cgil), Franco Borghini (segretario Uil nord Toscana), Sergio Chericoni (presidente Confartigianato), Anselmo Ricci (presidente cooperativa Gioia), Giuseppe Pegollo (presidente cooperativa Canalgrande).

Venerdì 24 agosto un momento di riflessione culturale con la presentazione del libro “La cosa che ci unisce. Visione e storia di Fausto Marchetti”: presenta il giornalista Luca Borghini che intervista l'autore Nicola Marchetti.

Si prosegue sulla linea della cultura sabato pomeriggio, alle 18.30, quando sarà presentato il libro “La vita di un uomo” di Adelmo Mosti; coordinano Maria Angela Fruzzetti e Oliviero Dino Bigini. In serata, a seguire, Carmine Mezzacappa (presidente Dal libro alla solidarietà) e Alberto Marino (Mdp) presentano il libro di Riccardo Canesi “Città italiane nella musica leggera italiana anni 60-70-80”, con la partecipazione del chitarrista Norberto Borzacca. Alle 22.30 un po' di leggerezza e distrazione con la musica popolare del sud, pizzica e tarantella. Si conclude domenica con l'ultimo dibattito, dal sapore squisitamente politico, “Dopo la sconfitta, le ragioni della sinistra”: coordina Adriano Tongiani, intervengono l'onorevole Arturo Scotto (coordinatore nazionale Mdp), Serena Spinelli (consigliere regionale Mdp), Alessandro Volpi (consigliere comunale, ex sindaco di Massa), Luca Perinelli (segretario Pd Massa), Nicola Cavazzuti (Potere al popolo).

[immagine di repertorio]
Domenica 19 agosto 2018 alle 14:02:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News