Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 22.07 del 20 Giugno 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Tenta furto in un ristorante ma viene inchiodato dalle telecamere

Denunciato un 63enne italiano che nella notte tra domenica e lunedì aveva provato a forzare l'ingresso di un locale di Marina di Massa

fermato dalla polizia
Tenta furto in un ristorante ma viene inchiodato dalle telecamere
Marina di Massa - Tenta il furto in un ristorante ma la Polizia di Stato lo individua e lo ferma. È successo durante la notte di domenica scorsa, presso un locale di Marina di Massa. La notte tra domenica e lunedì scorso gli uomini della squadra volante della Questura di Massa-Carrara hanno identificato un cittadino italiano di 63 anni, che, poco prima, aveva tentato di consumare un furto presso un ristorante, al momento chiuso, di Marina di Massa.

Gli agenti sono intervenuti presso il suddetto esercizio verso le 23.00 di domenica 31 marzo, su richiesta del gestore, il quale aveva segnalato di essersi recato presso il suo locale e di aver riscontrato che, verosimilmente qualche minuto prima, qualcuno stava cercando di entrare nella struttura per commettere un furto, per darsi poi a precipitosa fuga, in quanto disturbato dall’arrivo del titolare.

Giunti sul posto i poliziotti constatavano, attraverso chiari segni di effrazione, che effettivamente i sospetti del richiedente erano fondati e pertanto decidevano di visionare le immagini delle telecamere del sistema antintrusione del ristorante, allo scopo di raccogliere eventuali elementi, utili per risalire agli autori del reato.

L’intuizione degli operatori intervenuti si rivelava felice, posto che, dalle riprese, si poteva accertare che effettivamente un individuo, poco tempo prima, aveva tentato di introdursi nello stabile ed era poi fuggito. Gli uomini della squadra volante si ponevano così immediatamente alla ricerca del soggetto nelle zone limitrofe al locale ed individuavano colui il quale aveva cercato di commettere il furto, la cui fisionomia corrispondeva perfettamente alla persona riprodotta dalle telecamere dell’impianto di allarme. L’uomo veniva pertanto bloccato, compiutamente identificato e denunciato a piede libero per tentato furto.
Martedì 2 aprile 2019 alle 11:29:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News