Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 16.11 del 22 Marzo 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Prostituzione e droga, controlli e raffica di multe a Marina di Massa

Nella serata di giovedì la polizia di Stato ha intensificato la propria presenza sul lungomare: identificate e sanzionate cinque lucciole e segnalato un uomo per possesso di hashish

dalla partaccia a poveromo
Prostituzione e droga, controlli e raffica di multe a Marina di Massa
Marina di Massa - Nella serata di giovedì, la Polizia di Stato ha intensificato i controlli in città, assicurando maggiore presenza e visibilità sul lungomare di Massa. Il personale della Squadra Volante della Questura e del Reparto Prevenzione Crimine di Firenze è stato impiegato in specifici servizi finalizzati alla prevenzione e al contrasto della prostituzione su strada. I controlli si sono svolti nei pressi di Piazza Betti, in zona Partaccia, ma anche in località come Ronchi e Poveromo dove era stata segnalata la presenza di persone dedite a tali attività.

Nel corso della serata, gli Agenti hanno identificato tre cittadine rumene e due cittadine albanesi, cui è stata successivamente contestata la violazione amministrativa di cui all’art. 56 del Regolamento di Polizia Urbana in materia di misure a tutela dell’incolumità pubblica e della sicurezza urbana, con la contestuale sanzione amministrativa pecuniaria di 500 euro.

Sempre durante il servizio, gli uomini delle Volanti hanno sottoposto a controllo una persona che, trovata in possesso di modica quantità di sostanza del tipo hashish, è stata segnalata alla competente autorità amministrativa per uso personale di stupefacente.
Venerdì 1 marzo 2019 alle 19:22:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


Sondaggio

Hotel Mediterraneo, Marble Hotel, ex-colonie: sei favorevole o contrario alla trasformazione in appartamenti del 40% della struttura turistica qualora si procedesse all’effettiva conclusione dei lavori?

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News