Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 22.01 del 15 Ottobre 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Venti sub "pescano" 250 chili di rifiuti dal fondale di Marina di Massa | Foto

Oggetti di plastica, materiale in ferro, cuscini, coperte, bottiglie e cartacce varie rimossi nel corso dell'iniziativa "Ripuliamo il nostro mare"

ambiente
Venti sub `pescano` 250 chili di rifiuti dal fondale di Marina di Massa<span class=´linkFotoA1Articolo´> | <a href=´/fotogallery/venti-sub-ripuliscono-il-fondale-di-marina-di-massa-618_1.aspx´ class=´FotoVideoA1´>Foto</a></span>
Marina di Massa - Oggetti di plastica, materiale in ferro, cuscini, coperte senza contare le innumerevoli bottiglie e cartacce varie: questo e tanto altro è il risultato dell'iniziativa "Ripuliamo il nostro mare" che sabato mattina ha visto all'opera una ventina di sub nei fondali nei pressi del pontile di Marina di Massa. La giornata organizzata dal Centro sub alto Tirreno, Ci.Ca. Sub apuano, Fipsas e comune di Massa, tramite il delegato di costa Marco Amorese, ha ricevuto la collaborazione di Capitaneria di Porto, Vigili del fuoco, Asmiu, Consorzio Riviera Toscana-Marina di Massa, CCN A spasso per la costa, Federazione italiana salvamento acquatico, Fonteviva e Solvay.

"Eventi come questi sono la conferma di quanto l'amministrazione sia attenta alla tutela del territorio in cui viviamo e a diffondere la cultura dell'educazione ambientale. L'intervento dei sub poteva essere ancora più incisivo se non fosse stato per la scarsa visibilità in mare a causa della mareggiata di questi giorni. Ringrazio i sub che in un'ora e mezza hanno raccolto decine di chili di rifiuti, la Capitaneria e il nostro delegato Amorese che, una volta di più, ha collaborato attivamente non solo nell'organizzazione, ma anche nella pulizia che ha riguardato le due spiagge libere, la zona sotto il pontile e le scogliere. Un importante contributo lo abbiamo ricevuto anche dai concittadini, in particolare da tante famiglie e bambini" è il commento del sindaco Francesco Persiani.

Al termine della "pescata ecologica", Asmiu ha raccolto e portato via tutti i rifiuti, circa 250 chili.
Il delegato Amorese ha anticipato una seconda iniziativa a fine stagione "con immersione sotto il pontile e l'idea di effettuare un accordo per la pulizia ogni 15-20 giorni".
Domenica 8 settembre 2019 alle 12:21:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fotogallery


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News