Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 14.33 del 7 Aprile 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Tutti insieme per piantare nuovi alberi sul litorale massese

Si è conclusa con successo la "Festa degli alberi" al parco di Ronchi. L'iniziativa, voluta da Italia Nostra, ha visto anche partecipazione degli assessori Guidi e Ravagli

ambiente
Tutti insieme per piantare nuovi alberi sul litorale massese
Marina di Massa - Si è conclusa questa mattina, domenica 12 gennaio 2020, la manifestazione “festa degli alberi” del 2019. L’iniziativa, svoltasi al parco didattico della flora mediterranea ai Ronchi, ha riscosso un notevole successo, infatti già dalle prime ore del mattino alle 8, sono iniziati i lavori di pulizia e preparazione del terreno con un operaio che col decespugliatore ha provveduto a togliere le erbacce più invadenti.

Verso le 9 sono arrivati i soci di Italia Nostra con pale e picconi e subito dopo anche gli scout dell’Agea e con loro abbiamo iniziato a piantare tutta una serie di tamerici ed altri vari arbusti della flora mediterranea. Alle 10 sono arrivati puntualmente, con il vicepresidente del Wwf Alta Toscana, Luca Giannelli, anche gli assessori Marco Guidi e Veronica Ravagli che si sono subito aggregati al gruppo facendo anche loro il lavoro di impianto sotto la direzione dell’ex comandante della forestale Antonino Panatteri.

I lavori sono proceduti alacremente, tanto che la chiusura della manifestazione è stata anticipata alle ore 11,30 con gli interventi degli amministratori che hanno condiviso l’iniziativa promettendone l’appoggio per il proseguo con la forestazione urbana di Italia Nostra.

«Panatteri – spiega Italia Nostra – ha confermato il suo contributo tecnico anche per il futuro, mentre l’ingegner Carlo Milani ha ricordato i problemi del Canalmagro Fescione che storicamente non è mai andato direttamente in mare, mentre il progetto dell’ingegner Settesoldi lo vorrebbe far sfociare proprio in questa zona. Tutti hanno condiviso l’opposizione a questo progetto».

Anche il dirigente degli scout dell’Agea ha confermato la bontà dell’iniziativa, dichiarandosi disposti ad ulteriori collaborazioni. Poi il momento della foto di gruppo. Per Italia Nostra erano presenti: Bruno Giampaoli, Carlo Bongi, Francesco Silvestri, Manlio Pontelli, Brunella Mignani, Terenzo Alderani, Agnese Bondielli, Isabella Piccinini, Claudio Cresti, Luciano Faenzi, Luigi Giorgieri e figlio, Umberto Rovelli. Inoltre erano presenti e operanti i simpatizzanti: Carlo Milani, Alessandro Zampolini, Susanna Giampaoli, e il piccolo Elia Zampolini. Presente anche l’amministratore unico di Asmiu Lorenzo Porzano.
Domenica 12 gennaio 2020 alle 20:17:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Chi è il miglior giocatore della Serricciolo?




















Chi è il miglior giocatore del Don Bosco Fossone?























Coronavirus, mascherina obbligatoria in Toscana. Tu sei d'accordo?

















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News