Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 13.58 del 20 Febbraio 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Riapre la palestra popolare a rischio sgombero

Oggi l'inaugurazione. «Spazi occupati sotto attacco, venite a giudicare»

Riapre la palestra popolare a rischio sgombero
Marina di Massa - Riapre la palestra popolare "Aldo Salvetti" alle Villette, nonostante tutto. Il 1 ottobre in Consiglio comunale è stata presentata un'interpellanza per lo sgombero e la chiusura della palestra: il suo futuro è n bilico. In ogni caso oggi pomeriggio alle 15 ci sarà l'inaugurazione con la presentazione dei nuovi corsi; alle 18 aperitivo. "La palestra è uno spazio autogestito – scrivono i gestori – nato dalla riattivazione di uno spazio comunale dimenticato e abbandonato al degrado per anni, un piccolo fondo di un palazzo popolare nel cuore delle Villette, alla periferia della città. Nasce con l'intento di creare un centro aggregativo, di rendere lo sport accessibile a tutti, di creare momenti di socialità e scambio di conoscenze."

Poi ricostruiscono la storia della palestra: "Liberati dall’abbandono qualche anno fa, successivamente vari locali sono stati sufficientemente ripristinati, resi agibili e attrezzati. Ora svolgiamo diversi corsi come: boxe, yoga, autodifesa, ginnastica posturale. Tutti portati avanti da professionisti che però dedicano anche energie e tempo libero per rendere la loro disciplina disponibile a tutti. Chi segue i corsi contribuisce al progetto con una sottoscrizione di 10 euro mensili che investiamo esclusivamente per le attrezzature, le bollette e il rimborso chilometrico agli insegnanti."

Per chi gestisce la palestra lo sgombero non è "che è uno degli attacchi che il “governo del cambiamento” ha adottato strategicamente con il pacchetto sicurezza, che prevede lo sgombero degli spazi occupati qualsiasi essi siano: centri sociali, spazi popolari come la palestra ma anche case e chiunque ci abiti, anziani compresi, sempre più spesso sbattuti in strada, nel suo attacco alle classi popolari." L'invito è dunque a venirli a trovare e giudicare da sé.
Domenica 7 ottobre 2018 alle 12:30:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News