Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 22.19 del 16 Agosto 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Massa, Carrara e Montignoso insieme per la salvaguardia dei cetacei

I tre Comuni uniti per tutelare il Santuario Pelagos. La bandiera è stata consegnata dalla Capitaneria di Porto

Massa, Carrara e Montignoso insieme per la salvaguardia dei cetacei
Marina di Massa - Il Comune di Massa insieme a quello di Carrara e di Montignoso ha aderito alla Carta di parternariato del Santuario Pelagos con cui si impegna a garantire e a promuovere, nel territorio costiero e marino di competenza, politiche ambientali per la protezione dei mammiferi e del loro habitat naturale.

Simbolo di questo impegno è l’assegnazione ai tre comuni di costa della Provincia della bandiera del Santuario Pelagos consegnata e issata ufficialmente a Villa Cuturi mercoledì 1° agosto nel corso di una cerimonia pubblica alla presenza dei sindaci di Massa Francesco Persiani, di Carrara Francesco De Pasquale, di Montignoso Gianni Lorenzetti, del comandante della Capitaneria di Marina di Carrara Maurizio Scibilia.

A consegnare il prestigioso vessillo alle autorità locali sarà l'Ammiraglio Aurelio Caligiore, comandante del reparto ambientale marino del corpo delle capitanerie di porto del ministero dell'ambiente e tutela del territorio.

Il Santuario Pelagos è una zona del mar Tirreno di circa 90mila chilometri quadrati che nasce da un accordo internazionale sottoscritto nel 1999 tra Italia, Francia e Principato di Monaco per la protezione e la tutela dei mammiferi marini che la frequentano, ha finalità scientifiche e di ricerca su questi animali e il loro ciclo riproduttivo nonché natura divulgativa e promozionale delle attività e delle normative nazionali e internazionali dettate per la loro salvaguardia.

Sottoscrivendo la Carta i tre comuni di costa della Provincia si impegnano ad apportare maggiore attenzione all’ambiente marino, al mare e alla salvaguardia dei mammiferi marini e si uniscono così idealmente agli altri comuni frontalieri lo specchio di mare interessato nel rispetto di politiche naturalistiche e marittime studiate per la salvaguardia dei cetacei.
Venerdì 3 agosto 2018 alle 20:36:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News