LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 21.55 del 21 Settembre 2017

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

L'Amministrazione ha incontrato i residenti di Marina di Massa

Tante problematiche emerse durante il confronto

L´Amministrazione ha incontrato i residenti di Marina di Massa
Marina di Massa - Ieri pomeriggio amministrazione comunale, cittadini e cittadini non residenti si sono incontrati nelle sale di Villa Cuturi di Marina di Massa per discutere sulle varie problematiche del nostro territorio. L’incontro è andato avanti per circa due ore, in cui tutte le persone presenti si sono alternate presentando e lamentando i problemi delle zone che frequentano, a volte anche alzando un po’ troppo i toni.

E’ stata la signora Armida di Ricortola a rompere il ghiaccio chiedendo: “Dov’è andata a finire la pompa che è stata tolta in Via Pietrasanta? Ho 73 anni, non è normale che tutte le volte che piove io debba farmi portare la pompa così che il fiume vicino a casa mia non straripi. Quando qualche giorno fa alle quattro di mattina, quando ha piovuto forte, ho dovuto chiamare per farmela portare – e ha aggiunto rivolgendosi al sindaco Volpi - Sono quattro anni e mezzo che promette di aiutarmi. Non riesco a dormire tranquilla”. Il sindaco ha risposto che ogni volta che la signora lo chiamava ha sempre fatto il possibile per risolvere il problema, e ha sottolineato: “Lavori come questi sono di competenza del Consorzio di bonifica, non del Comune, ed è lo stesso che si occupa di pulire i fossi. Noi cerchiamo di fare del nostro meglio, se non possiamo intervenire scriviamo lettere a chi di dovere”.

Anche il vicesindaco, Uilian Berti, è intervenuto spiegando ai presenti che: “Sistemare corsi d’acqua come il Frigido, il Fescione, il Ricortola e il Lavello è un problema. E‘ una questione che richiede procedure lunghe e difficili. Sono questioni che deve affrontare la Regione”. Inoltre Berti ha sottolineato che per salvaguardare l’immagine e il decoro della città continueranno i lavori per rimuovere la vegetazione dai corsi d’acqua affinché, in caso di pioggia, questo possa evitare straripamenti.

Un altro problema molto sentito dai cittadini è stato quello della viabilità, soprattutto nelle zone di Marina di Massa. E Berti ha annunciato che tra 15 giorni circa inizieranno nuovi lavori sul ponte costruito recentemente e che la viabilità, purtroppo, cambierà nuovamente per una durata almeno di cinque mesi. “A Poveromo la situazione non è migliore – ha raccontato una cittadina – La segnaletica non esiste più, ne quella verticale ne quella per terra. Per non parlare poi dell’odore che c’è nella zona nei mesi di luglio e agosto, c’è spazzatura ovunque” e infine ha proposto all’amministrazione di mettere in conto una piccola cifra per poter migliorare la raccolta di rifiuti in tutta la città e non riscontrare più odori nauseabondi.

L’unica buona notizia per i cittadini di Marina di Massa è che potranno prolungare il loro abbonamento estivo per i parcheggi a pagamenti fino al 31 dicembre e che, a partire dal 2018, gli abbonamenti potranno avere una forma annuale o semestrale.
Venerdì 15 settembre 2017 alle 10:48:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





FOTOGALLERY


VIDEOGALLERY
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Via Fratelli Rosselli, 33 - 19121 La Spezia
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News