Ultimo aggiornamento ore 08.53 del 23 Agosto 2017

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Appello per salvare "il parco dei conigli" di Marina di Massa

“Il Comune non ci ha ascoltati, siamo costretti a chiudere”

Appello per salvare `il parco dei conigli` di Marina di Massa
Marina di Massa - Silvi Basteri, la titolare del famoso ‘Parco dei Conigli’ di Marina di Massa, è arrivata al capolinea: “Sono diversi anni che paghiamo un affitto spropositato ad un privato, e ormai, in questi ultimi sei anni ci siamo accorti che la cifra è diventata insostenibile – ha aggiunto – Abbiamo provato a tirare in causa il Comune di Massa per trovare una soluzione, ma purtroppo non ci ha ascoltato”.

Silvi e i suoi amici animali erano disposti persino a cambiare sede, dato che durante la stagione invernali soffrivano a causa delle alluvioni e altri disagi legati al territorio.

“Abbiamo dato disdetta – ha continuato Silvi – Non siamo riusciti a farci ascoltare da nessuno e, quindi, il 30 settembre il Parco dei Conigli chiuderà. Mi dispiace molto perché sono veramente affezionata ad ogni singolo animale, ad ogni singolo turista e ad ogni singolo bambino che viene a trovarci – ha aggiunto – I bambini che crescono con gli animali sono i migliori, sono i più sensibili. Lo scopo del mio parco era quello di accogliere un gran numero di persone che condividesse l’amore per gli animali e che grazie agli animali trovasse conforto, come i ragazzi di Anfas Lucca che mi vengono sempre a trovare”.

Silvi non è ancora del tutto abbattuta, vuole trovare un posto per i suoi animali. Così lancia un appello a tutti i lettori, chiedendo loro di mettersi in contatto con lei nel caso in cui trovassero uno spazio più piccolo e più gestibile dal punto di vista economico per salvare la sua attività in cui ha investito anima e cuore. Nel caso in cui, però, non venga trovata una soluzione Silvi donerà i suoi animali a persone di fiducia che si occuperanno di loro.
Giovedì 27 luglio 2017 alle 15:23:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara






VIDEOGALLERY
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore: Luca Borghini

Privacy e Cookie Policy