Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 10.16 del 6 Aprile 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Venditori abusivi sulla passeggiata del porto, Baruzzo (Fdi): «Finalmente un po' di legalità»

Venditori abusivi sulla passeggiata del porto, Baruzzo (Fdi): «Finalmente un po´ di legalità»
Marina di Carrara - «Sabato 29 febbraio a Marina di Carrara. Dopo aver chiesto più volte al sindaco di Carrara di far rispettare la legge e non avendo avuto risposte positive dallo stesso, siamo stati costretti ad interesse la magistratura e la Prefettura per la sua inefficienza e incapacità in materia. In seguito al nostro intervento presso dette “Autorità”, il sindaco è stato costretto a ripristinare la legalità impedendo ai venditori abusivi di sparpagliate la loro merce contraffatta sui marciapiedi della passeggiata che conduce al molo». Lo ha detto il coordinatore comunale di Fratelli d'Italia, Lorenzo Baruzzo.

«Ci auguriamo – aggiunge – che non sia un provvedimento estemporaneo e che non passi più il messaggio che la giunta grillina di Carrara sia troppo tollerante, al limite della complicità, nei confronti di chi viola la legge. Aspettiamo tale provvedimento anche nei mercati settimanali. Da parte nostra vigileremo affinché chi di dovere faccia rispettare la legalità anche a tutela dei commercianti regolari che con le loro tasse pagano gli stipendi a chi amministra la città. Sempre pronti in caso di reiterate inadempienze del sindaco a segnalare di nuovo la cosa alla magistratura e al Prefetto. Un ringraziamento al consigliere comunale Lorenzo Lapucci con il quale nelle scorse settimane c’è stata una reciproca assidua collaborazione, per risolvere il problema».
Domenica 1 marzo 2020 alle 08:04:13
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Chi è il miglior giocatore della San Marco Avenza?
























Chi è il miglior giocatore della Serricciolo?




































Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News