Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 12.31 del 16 Agosto 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Lapucci (Forza Italia): «Ztl di via Rinchiosa pericolosa all'incrocio con Via Genova»

Altra nota critica, il passaggio di biciclette nel periodo estivo: «I vigili multino chi non le trasporta a mano»

Lapucci (Forza Italia): «Ztl di via Rinchiosa pericolosa all´incrocio con Via Genova»
Marina di Carrara - Lorenzo Lapucci (Forza Italia) critica duramente la scelta di estendere la ztl di via Rinchiosa ai weekend: "È notizia di oggi la decisone di prorogarla ulteriormente nei finesettimana – scrive Lapucci – nonostante il parere negativo di alcuni commercianti della zona. Augurandomi che la medesima venga abbellita con il dovuto arredo urbano e che si inizi a ragionare anche sul centro città, ritengo la decisone giusta, c’è bisogno di un periodo di tempo più lungo per capire se la ztl nei mesi invernali porti o meno benefici per il commercio."

"Un paio di appunti da fare però ci sono; quando il consigliere Gabriele Guadagni afferma “che le famiglie con bambini sono tranquille e passeggiano senza il timore delle auto” non è del tutto vero; la ztl in via Rinchiosa parte dall’incrocio con via Venezia ed arriva fino all’intersezione con Viale Colombo. In questo tratto di strada in cui le macchine non dovrebbero passare, nella realtà dei fatti circolano. Infatti via Genova che incrocia via Rinchiosa resta aperta creando una situazione di pericolo. Una ztl con una strada aperta che la taglia, con passaggio di numerosi veicoli è un pericolo per i pedoni."

"Un’altra nota critica della medesima ztl è il passaggio di migliaia di biciclette nel periodo estivo che mette a repentaglio l’ incolumità delle persone. Le bici, come più volte segnalato anche dai residenti, sfrecciando lungo via Rinchiosa trasformano la strada in una pista ciclabile a discapito di chi cammina a piedi. A tal proposito fin da ora sarebbe opportuno informare i vigili urbani di effettuare una costante vigilanza e di intervenire facendo scendere dalle biciclette,ed eventualmente multando, i ciclisti che non scendono dal mezzo trasportandolo a mano come previsto nelle aree pedonali."
Giovedì 8 febbraio 2018 alle 15:48:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News