Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 15.11 del 19 Novembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Septemberfest (forse) cambia nome, ma non la sostanza

Felici: «Birra, fornitori e gruppi folkloristici saranno gli stessi». Polemica per il mancato passaggio in commissione

Septemberfest (forse) cambia nome, ma non la sostanza
Marina di Carrara - La Septemberfest forse cambierà nome, ma non format. Lo ha garantito il presidente di Imm, Fabio Felici, in commissione sviluppo: “La fiera si farà con gli stessi fornitori: i gruppi folkloristici saranno gli stessi, la birra la stessa, non si noterà nessuna differenza. Se potremo chiamarla ancora Septemberfest bene, altrimenti abbiamo già pronto il nostro marchio da mettere in campo.” Felici ha spiegato come Imm ha deciso di prendere la Festa della birra sulle sue spalle: “La società tedesca che organizzava la manifestazione aveva con un contratto quinquennale con Imm. In base ad esso, avrebbe dovuto comunicare le date dell'evento lo scorso gennaio. Non l'hanno fatto, nemmeno dopo un’ulteriore proroga da noi concessa. Di conseguenza, il contratto è stato rescisso.”

La scelta di Imm è stata pienamente condivisa dall’amministrazione: “Faremo le nostre valutazioni sul piano economico – ha affermato il presidente Gabriele Guadagni – ma per il momento riteniamo che Imm abbia agito bene, anche se si farà carico del rischio d'impresa. D’altra parte, se la fiera fosse saltata, la società avrebbe rischiato di perdere almeno 130 mila euro.”

Eppure il passaggio di testimone dalla società tedesca a Imm non è stato discusso in commissione. Lo ha contestato Andrea Vannucci di Carrara democratica: “Come mai da questo passaggio è stato escluso completamente il Consiglio comunale? Felici dice di averne parlato con l’amministrazione, ma noi non abbiamo ricevuto nessuna comunicazione. Il presidente del Consiglio comunale Michele Palma si è recato a Ingolstadt, ma senza un mandato comunale, ritengo. L’impressione che abbiamo è che l’amministrazione decida in autonomia, senza coinvolgere i propri gruppi consiliari. Invece la cittadinanza ha diritto a sapere."
Lunedì 28 maggio 2018 alle 19:39:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News