Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 21.40 del 16 Luglio 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

I piccoli campioni di matematica della media 'Taliercio'

Tanti premi alle finali nazionali che si sono svolte nei giorni scorsi a Cervia. La dirigente scolastica: «Hanno dimostrato come ci si possa divertire con questa materia a tutti i livelli»

medaglie
I piccoli campioni di matematica della media ´Taliercio´
Marina di Carrara - Si è conclusa giovedì 9 maggio la kermesse delle finali nazionali di matematica, organizzate da Kangourou Italia a Cervia. Le ragazze e i ragazzi della scuola secondaria “Taliercio” con il pallino della matematica, presenti alla manifestazione per il sesto anno consecutivo, hanno aperto le gare venerdì 3 maggio, partecipando alla semifinale nazionale con due squadre: una qualificata per l’ottima posizione ottenuta alla gara internazionale Eurocup, mentre l’altra per essersi classificata tra le migliori dieci partecipanti alla gara on-line disputatasi il 7 marzo. La vittoria della Coppa Marconi, ottenuta per il terzo anno consecutivo, infatti, non ha influito sulla qualificazione delle squadre a Cervia.

Subito dopo i primi minuti di gara, è apparso chiaro che i quesiti proposti non avevano soluzioni semplici. Nonostante la squadra con Andrea Paglini (capitano), Agata Stangoni (consegnatrice), Noemi Coppedè, Valentina Gattini, Cecilia Cagetti, Leonardo Rolandi, Riccardo Ravenna, riesca a svolgere alcuni problemi, questo non le permette di accedere alla finale. I componenti dell’altra squadra – Gabriele Martini (capitano), Michele Cucurnia (consegnatore), Sofia Rizzuti, Francesca Pregliasco, Leonardo Benedetti, Lorenzo Menconi, Andrea Cavalieri – sono sempre rimasti nelle prime posizioni della classifica, per poi balzare al comando della semifinale a cinquanta secondi dal termine della gara.

Anche la competizione tra le 27 squadre finaliste è stata combattuta, soprattutto per il grado di difficoltà degli esercizi proposti: dopo un’ora di gara, finalmente i taliercini risolvono il jolly e balzano in seconda posizione, per la gioia di Caterina Raffaele, Pietro Massa, Gaia Celi e Edoardo Quadraccia, i sostenitori pronti a fare un tifo sfrenato per i compagni. La classifica finale vede la Taliercio sesta, con pochi punti di distacco dalle squadre che la precedono.

Mercoledì 8 maggio tocca ai piccolini del IC “Taliercio” disputare la semifinale: gli alunni dei plessi di scuola primaria “Doganella” e “AM Menconi”. Il team “Doganella” - Elena Leskovac (capitano), Dalia Giusti (consegnatore), Carlotta Caleo, Umberto Danesi, Francesco Fusani, Agnese Olivieri, Filippo Rolandi – qualificatosi dopo aver disputato la gara on-line martedi 12 Marzo ed essersi classificato tra le dieci finaliste nazionali. Le ragazze ed i ragazzi dell’“AM Menconi” - Giulia Bertolucci (capitano), Lorenzo Molini (consegnatore), Matteo Barattini, Lisa Bogazzi, Federico Majello, Sara Somma, Gloria Poi – si sono qualificati per il punteggio ottenuto nelle gare individuali del 21 Marzo. Anche se la semifinale è stata disputata in maniera eccellente, cercando di risolvere i difficili problemi proposti dal Kangourou, con impegno e determinazione, il team “Doganella” ha visto svanire il sogno di disputare la finale per soli 8 punti, rimanendo il primo degli esclusi, insieme ai compagni dell’altra squadra.

Ottima anche la prestazione ottenuta dai ragazzi del Comprensivo nella gara individuale: ben diciannove alunni della scuola primaria, cinque di prima e seconda media e nove di terza media si sono qualificati per le semifinali regionali che si svolgeranno a Pisa sabato 18 Maggio. Degni di nota, il trentasettesimo posto a livello nazionale di Giulia Bertolucci, classe quinta primaria, su 17031 partecipanti, e il ventinovesimo posto di Gabriele Martini, classe terza media, su 12313 partecipanti alla categoria Cadet.

Ricordiamo anche la partecipazione alle finali nazionali di giochi logici con due squadre, di cui una campione provinciale (Noemi Coppedè, Gabriele Girovaco, Andrea Paglini, Mattia Sini – Filippo Fiaschi, Giorgio Gianola, Pietro Massa, Sofia Rizzuti) e con quattro alunni che hanno partecipato individualmente. Da segnalare il quarto posto assoluto nazionale di Sofia Rizzuti.
Sabato 11 maggio Andrea Paglini ha disputato le finali nazionali dei giochi di matematica della “Bocconi” a Milano, risolvendo correttamente dieci quesiti su dodici.

La dirigente Anna Maria Florio si complimenta con tutti: con i ragazzi, che «hanno dimostrato come ci si possa divertire con la matematica a tutti i livelli, dai più giovani ai più grandi e con tutte le docenti coinvolte – Guya Dell’Amico, Roberta Granai, Paola Gianfranchi, Simonetta Menconi, Sara Paolini, Bruna Tonazzini - che, con la loro capacità di collaborazione tra i vari ordini di scuola all'interno dell'Istituto Comprensivo “Taliercio”, hanno contribuito al conseguimento dei brillanti risultati raggiunti. Un ringraziamento particolare agli ex-alunni della “Taliercio” Avio Baccioli, Tommaso Coppelli, Giacomo Manfredini, Michele Olivieri, per la presenza e l’aiuto costante. Un grande in bocca al lupo a tutti».
Martedì 14 maggio 2019 alle 14:13:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News