Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 11.17 del 23 Luglio 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Pini di viale Colombo, riprende il taglio (e la protesta) | Foto

Il sindaco De Pasquale: «Dove non verranno ritrovati nidi procederemo. Puntiamo a riqualificare la viabilità e il marciapiede»

«sarà una sostituzione di alberi»
Pini di viale Colombo, riprende il taglio (e la protesta)<span class=´linkFotoA1Articolo´> | <a href=´/fotogallery/pini-di-viale-colombo-riprende-il-taglio-e-la-protesta-566_1.aspx´ class=´FotoVideoA1´>Foto</a></span>
Marina di Carrara - Amareggiati: così si definiscono i membri del comitato “Salviamo i pini di Marina di Carrara” che, insieme ad altri cittadini e ai rappresentanti di associazioni come Italia Nostra, Lav e il partito dei Verdi stamattina hanno protestato contro il taglio di altre due piante. A questo proposito, sono intervenute anche le forze dell'ordine, già dalla prima mattina. Dopo il taglio dei primi cinque pini c’è stato uno stop momentaneo dovuto alle proteste e all’appello alla Legge regionale Toscana 30/2015 che all'articolo 79 comma vieta la distruzione delle uova e dei nidi nel periodo di massima nidificazione, che sarebbe per l’appunto giugno. Nonostante la richiesta, da parte delle associazioni, di aspettare settembre, oggi sono stati abbattuti altri due alberi dove non sono stati trovati dei nidi. Il sindaco De Pasquale ha interloquito personalmente coi cittadini, che lamentano tuttavia di aver ricevuto spiegazioni sempre diverse e contraddittorie da parte delle amministrazioni: prima la salvaguardia della sicurezza dei marciapiedi, poi la creazione di nuovi parcheggi per i marinelli.

«Procederemo con il taglio degli alberi dove l’autorevole verbale dei Carabinieri Forestali ha escluso la presenza di nidi abitati – ha dichiarato De Pasquale – e come ci eravamo impegnati a fare, aspetteremo qualche settimana che arrivi la stagione più adatta per intervenire su quelli dove, gli stessi militari, “non hanno potuto escludere” la presenza di alcuni volatili».
Ai manifestanti De Pasquale ha ricordato che «le opere in corso su viale Colombo puntano a riqualificare la viabilità e il marciapiede, a tutela della sicurezza dei cittadini». «A tutti dispiace abbattere gli alberi e laddove gli spazi lo permettevano, vedi nella zona del Campo Scuola, li abbiamo preservati. Qui non c’erano le condizioni e così abbiamo optato per una soluzione diversa, sicuramente più dolorosa. A tutela del verde pubblico voglio ricordare che non si tratta di un abbattimento ma di una sostituzione ma anzi sarà piantumato un numero maggiore di alberi rispetto a quelli che verranno abbattuti» ha concluso il sindaco.
Mercoledì 3 luglio 2019 alle 21:39:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fotogallery


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News