Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 07.17 del 4 Agosto 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Movida, botte da orbi sulla spiaggia: giovane in ospedale e raffica di denunce

La polizia del Commissariato di Carrara è intervenuta a Marina per fermare la rissa. Uno dei "protagonisti" era già noto alle forze dell'ordine per lo stesso reato

avevano bevuto troppo
Movida, botte da orbi sulla spiaggia: giovane in ospedale e raffica di denunce
Marina di Carrara - L'allarme è scattato durante la notte scorsa (tra domenica e lunedì) quando perveniva alla locale sala operativa del Commissariato di Polizia di Carrara una chiamata per lite a Marina di Carrara. Sul posto si recava la volante di zona. Dalla dinamica si ricostruiva che un gruppo di giovani, in preda ai fumi dell’alcool, avevano avuto una discussione verbale dentro un locale - già sanzionato dalla Polizia di Stato - per poi recarsi nella vicina spiaggia dove scoppiava una rissa, a seguito della quale un ragazzo riportava delle ferite e pertanto veniva soccorso da personale del 118 intervenuto sul posto. I medici refertavano una prognosi di quattro giorni.

I giovani - tutti maggiorenni - sono stati identificati e denunciati per rissa. Uno di questi, già noto perché gli era stato notificato l’avviso orale del Questore di Massa-Carrara da pochi giorni, verrà segnalato per l’aggravamento della misura di prevenzione oltre ad essere denunciato per rissa e per manifesta ubriachezza.

Il Commissariato di Carrara continuerà a monitorare le serate della movida, predisponendo ulteriori e mirati controlli del territorio per il contrasto dei fenomeni conseguenti all’abuso di alcol, come gli episodi delle risse, al fine di perseguire ogni violazione e illegalità anche attraverso l’adozione delle previste misure di prevenzione.
Lunedì 27 luglio 2020 alle 10:16:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News