Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 09.44 del 17 Luglio 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Era un camper della droga: arrestata giovane spacciatrice

La polizia ha fermato a Marina di Carrara un'italiana che nascondeva nel suo mezzo di trasporto ketamina e Mdma

CONTINUANO I CONTROLLI
Era un camper della droga: arrestata giovane spacciatrice
Marina di Carrara - Era un camper della droga: la polizia di Carrara ha arrestato nella frazione di Marina una donna con precedenti penali per detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente. L’oculatezza, il rigore e la sistematicità con cui i servizi di controllo del territorio vengono svolti dagli uomini del commissariato, ancora una volta, ha portato all’arresto in flagranza di reato di una giovane donna italiana: questa è stata sorpresa con quantitativi di sostanza stupefacente del tipo ketamina e Mdma, artatamente occultati all’interno del suo camper.

L’attività di controllo della zona di Marina di Carrara è stata resa possibile dall’avvedutezza degli operatori di polizia, i quali hanno notato in un camper in sosta con a bordo una giovane donna (gravata da svariati pregiudizi di polizia, tutti inerenti la sua partecipazione a “rave party” non autorizzati) la quale, alla loro vista, ha subito assunto un comportamento sintomatico di agitazione ed inquietudine, tanto da indurre gli agenti a effettuare una perquisizione personale e veicolare che ha dato esito positivo.

La perquisizione, infatti, ha consentito di rinvenire le dosi delle suddette sostanze in un involucro occultato all’interno del veicolo, unitamente a un bilancino di precisione elettronico e a denaro contante per complessivi 200 euro, frazionati in banconote di piccolo taglio. La donna è stata, quindi, tratta in arresto e trattenuta e vigilata presso la camera di sicurezza del commissariato di Carrara, in attesa dell’udienza di convalida. Questa, celebrata il giorno seguente, ha avuto esito confermativo di corretta esecuzione restrittiva.

Continua dunque l'attività repressiva della polizia che va ad aggiungersi ulteriormente a un’imponente sequenza di arresti e sequestri nelle ultime settimane. Il tutto è inquadrabile all’interno di un più vasto e articolato apparato di controllo del territorio che, anche avvalendosi della valida collaborazione dei reparti speciali della polizia di Stato, si snoda in un’efficace azione di contrasto all'illecita diffusione di sostanze stupefacenti.
Giovedì 28 giugno 2018 alle 11:48:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Spiaggia libera o stabilimento balneare?
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News