Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 14.33 del 16 Agosto 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Stamani la cerimonia per la Bandiera Blu a Marina di Carrara

Si svolgerà alle 9.30 alla Rotonda

Stamani la cerimonia per la Bandiera Blu a Marina di Carrara
Marina di Carrara - Lunedì 23 luglio in programma la cerimonia per l’Assegnazione al Comune di Carrara della Bandiera Blu 2018. La cerimonia si terrà a Marina di Carrara presso “La Rotonda”, località Paradiso, con inizio alle ore 9.30. Assieme al Sindaco di Carrara Francesco De Pasquale, all’Assessore all’Ambiente del Comune Sarah Scaletti e l’assessore al Turismo Federica Forti alle atre Autorità invitate, saranno presenti i bambini che frequentano l’Estate Ragazzi di Apuafarma.
Il prestigioso attestato della FEE (Foundation for Environmental Education), l'organizzazione europea che si occupa di educazione ambientale, è stato assegnato per il 2018 non solo alla zona di Marina di Carrara centro, ma anche alla zona di Marina Ovest, dove la Bandiera Blu è tornata a sventolare dopo cinque anni di assenza.

L’Amministrazione comunale esprime soddisfazione per questo riconoscimento di cui, per il sesto anno consecutivo, la FEE ha voluto insignire Marina di Carrara Centro e che comprende, per la prima volta dopo il 2013, anche la zona Ovest. «La nostra amministrazione ha da sempre identificato nella valorizzazione turistica della nostra città una delle sue priorità. Le ricchezze naturali del nostro comune possono e devono diventare un elemento di rilancio anche a livello economico e occupazionale. Perché questo accada servono politiche mirate che noi stiamo mettendo in campo pur nella consapevolezza che per raccoglierne i frutti servirà del tempo. La nostra idea è quella di un sistema integrato dai monti al mare che trova, nell’assegnazione della Bandiera Blu a tutto il litorale, un ulteriore elemento di ricchezza» ha commentato il sindaco Francesco De Pasquale. «La Bandiera Blu è un riconoscimento qualificante per il nostro litorale, conosciuto e apprezzato a livello internazionale. Noi stessi, nei giorni scorsi, abbiamo potuto tastare con mano l’accuratezza e l’attenzione con cui la Fee effettua i controlli nelle località che hanno ottenuto il vessillo. Abbiamo visto quanto siano elevati gli standard a cui puntano gli ispettori e ai quali noi dobbiamo mirare. In questo senso il conferimento della Bandiera Blu non è un punto di arrivo ma di uno stimolo per l’amministrazione e tutte le categorie coinvolte, a migliorare sempre di più» ha aggiunto l’assessore all’Ambiente Sarah Scaletti. «Oltre a essere una garanzia per i frequentatori abituali delle nostre spiagge, la Bandiera Blu è un riconoscimento di valore internazionale che molti turisti considerano una vera e propria garanzia sulla qualità delle acque di balneazione e sull’efficienza dei servizi. Una sorta di attestato internazionale che valorizza ulteriormente l’offerta turistica del nostro territorio» ha aggiunto l’assessore al Turismo Federica Forti.

L’ottenimento della Bandiera Blu, lo ricordiamo, è subordinato alla valutazione della sussistenza di numerosi parametri richiesti dalla FEE, che anno dopo anno diventano sempre più stringenti. Il primo tra questi è la qualità delle acque di balneazione, certificato dai risultati delle analisi effettuate di Arpat durante tutta la stagione: un requisito imprescindibile, che si unisce ad altri, ugualmente importanti, che devono essere soddisfatti, quali l’educazione ambientale e l’informazione, la gestione ambientale, i servizi offerti, l’accessibilità delle spiagge e la sicurezza.
E’ evidente, quindi, che l’assegnazione di questo importate riconoscimento deve passare attraverso il lavoro di squadra di più soggetti, dagli operatori balneari, alle scuole, alle aziende di servizi, alle Associazioni, fino a coinvolgere tutti i cittadini.

L’Amministrazione ringrazia quanti, anno dopo anno, contribuiscono a far sì che la Bandiera Blu possa ancora sventolare a Marina di Carrara. Motivo ulteriore di orgoglio è che quest’anno l’obiettivo sia stato raggiunto sia per la zona di Marina centro, che per la zona Ovest. Ottenere la Bandiera Blu non è mai scontato: ogni anno la sfida si rinnova e occorre costantemente mettere in campo impegno e lavoro volti allo sviluppo di una conduzione sostenibile del territorio, migliorando la qualità delle acque e servizi. Un ringraziamento particolare va ai Settori Ambiente e Turismo del Comune, ad AMIA, alla Capitaneria di Porto, alla Guardia Costiera e alle Associazioni dei Balneari.

Nell’ambito del progetto “Bandiera Blu 2018” nel corso della stagione balneare sono in programma una serie di iniziative rivolte a residenti e turisti. Tra queste ricordiamo il Concorso “Acquari …sul mare” dove i bambini saranno guidati nella realizzazione di piccoli acquari con l’utilizzo di materiali di recupero e i “Grandi giochi della Bandiera Blu”, che prevedono la rivisitazione in chiave ecologica di alcuni classici giochi da spiaggia. Mercoledì 8 agosto, infine, è in programma “La Notte Blu”: dalle ore 18.00 fino alle 2.00 a Marina di Carrara musica, performance, attrazioni itineranti, mercatini, street food, attività per bambini e negozi aperti, per coinvolgere tutti in una grande festa d’estate.
Lunedì 23 luglio 2018 alle 08:01:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News