Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 12.02 del 22 Agosto 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Mantenere la salute col microbioma intestinale: sabato il convegno medico

Si svolgerà all’Autorità Portuale di Marina di Carrara e vedrà la partecipazione di medici e professionisti di prim’ordine. Il dottor Elvino Vatteroni: «I batteri che albergano in noi influenzano il nostro stato in modo formidabile»

all'autorità portuale
Mantenere la salute col microbioma intestinale: sabato il convegno medico
Marina di Carrara - «Come citava un vecchio saggio cinese, la medicina del terzo millennio sarà quella che mantiene lo stato di salute dell’individuo». A dirlo è il medico carrarese Elvino Vatteroni che presenta “Microbioma intestinale”, un convegno di medicina da lui organizzato per domani, sabato 22 giugno, a partire dalle 8.30 nella sala convegni dell’Autorità di Sistema Portuale a Marina di Carrara.

«L’iniziativa proseguirà fino alle 17.30 – spiega Vatteroni – e varrà, per i medici che vi prenderanno parte, anche come corso accreditato Ecm con 4 crediti formativi. Lo scopo del convegno è quello di presentare delle chiavi di lettura originali e affascinanti sulla ricerca scientifica riguardante il microbioma intestinale, ovvero l’insieme di batteri e di altri microorganismi che colonizzano il nostro intestino, facendo da intermediari tra l’ambiente esterno e l’interno dell’organismo e interpretando il dialogo tra questo e le cellule della mucosa dell’intestino. Risulta sempre più chiaro, infatti, che i batteri che albergano dentro di noi influenzano il nostro stato di salute in modo formidabile e il microbioma rappresenta quindi uno degli esempi più riusciti di mutualismo tra organismi. Dal suo stato di salute, non a caso, dipendono molte attività biofunzionali: dall’immunità alla digestione, dalla salute della bocca alle funzioni riproduttive. Un giusto assetto del microbioma, dunque, determina lo stato di salute e malattia dell’essere umano».

Al convegno interverranno professionisti di prim’ordine. Oltre al dottor Elvino Vatteroni, specializzato in otorinolaringoiatria e studioso da quasi vent’anni di biosi del cavo orale e dell’intestino, saranno presenti il dottor Luciano Lozio (direttore del Centro Studi di Farmacologia e Biofisica della Nutrizione di Buragno di Molgora, Monza-Brianza) che spiegherà perché “la vita è simbiosi con i batteri”. Successivamente tratterà di “alimentazione, infiammazione locale e a distanza” il dottor Angelo Maria Di Fede (specialista in geriatria e gerontologia, medicina preventiva, allergologia e immunologia clinica e agopuntura. Negli ultimi anni ha esercitato la professione di insegnante presso l’Accademia Internazionale di nutrizione clinica di Roma). Interverrà poi il professor Pietro Morini, docente di diagnostica nutrizionale all’Università di Milano che parlerà di “ritmi circadiani, invecchiamento e alimentazione”. La mattinata si concluderà con l’intervento del dottor Dino Ceppodomo (responsabile del reparto di microbiologia del Policlinico di Monza) che tratterà l’argomento dell’infertilità maschile e dello stile di vita.

Nel pomeriggio, il primo intervento sarà quello del dottor Vatteroni che parlerà di “microbioma intestinale e parodontopatie”. L’ultimo intervento della giornata sarà quello del professor Ettore Palma (specialista e docente di ostetricia e ginecologia all’Università La Sapienza di Roma. Tra un intervento e l’altro, inoltre, saranno aperti momenti di discussione in cui il pubblico potrà porre domande.
Venerdì 21 giugno 2019 alle 11:46:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News