Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 21.24 del 20 Settembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Carrara Bier Fest, chiusura col botto: in 130mila hanno fatto "prosit!"

Quasi 20mila persone per l'ultima serata della festa della birra di Marina di Carrara. Appuntamento al 2019

68mila litri tra bionda, scura e weizen
Carrara Bier Fest, chiusura col botto: in 130mila hanno fatto `prosit!`
Marina di Carrara - La Carrara Bier Fest chiude col botto al canto - come da tradizione - dell’inno di Mameli da parte delle migliaia di visitatori accorsi a salutare l’ultimo grande evento dell’estate di Marina di Carrara, ben 18.500 in occasione della serata conclusiva dell’evento.

“Raccogliere l’eredità della Septemberfest, una manifestazione con 40 anni di storia, non era facile – dichiara il presidente di Imm-CarraraFiere Fabio Felici – ma oggi sono molto lieto di poter dire che anche questa sfida è stata vinta: l’entusiasmo degli oltre 130.000 visitatori che hanno animato questi 12 giorni così intensi ci ripaga di tutti gli sforzi organizzativi messi in campo per realizzare questa edizione, che ha registrato un’affluenza ben più alta dell’anno precedente (140.000 persone) considerando che la durata della manifestazione nel 2017 era di 16 giorni. Tutto questo è stato possibile grazie al fantastico spirito di squadra dello staff di Imm e dei ragazzi della nostra città che hanno collaborato con noi in maniera splendida, così come gli amici gemellati di Ingolstadt: il mio ringraziamento va a tutti loro. Stiamo parlando – è la conclusione – di una media di oltre 11.800 persone al giorno, alcune delle quali arrivate da fuori città appositamente per la Bier Fest; un risultato importante per l’economia del nostro territorio, aspetto che costituisce un ulteriore motivo per impegnarci a fare sempre di più e meglio su questo come sugli altri eventi che organizziamo”.

La manifestazione, da sempre molto partecipata dai residenti e dai turisti e vacanzieri che scelgono Marina di Carrara e la Versilia per trascorrere le ferie, oltre che dal folto pubblico proveniente da tutta la Toscana e dalle regioni limitrofe, è la più imponente festa della birra in stile tedesco realizzata fuori dai confini della Germania, e il cambio di gestione - al di là della “percezione positiva” data dall’atmosfera festosa di questi giorni - lo ha ribadito con fermezza nei numeri.

In termini occupazionali la Imm ha assunto per l’occasione 50 persone per le attività legate alla sicurezza e al controllo degli ingressi, ed ulteriori 94 per la gestione delle casse, delle cucine, della birreria e dei vari servizi a disposizione del pubblico, per un totale di 144 persone che si sono occupate a vario titolo delle migliaia di persone in visita alla manifestazione.

E come sono state “sfamate” queste migliaia di persone in vena di far festa? In primo luogo con la bellezza di 68.000 litri di birra Nordbräu, suddivisi fra bionda, scura, weizen e da quest’anno anche analcolica, consumati con 16.500 pezzi di stinco, 2.000 di manzo, 5.000 confezioni di würstel e 1.000 confezioni di patate e crauti, per una perfetta immersione nella cucina e nella tipica atmosfera bavarese caratterizzata dalle performance dei 19 orchestrali e dei 30 ballerini di balli, anche acrobatici, presenti.

E sempre per restare sui numeri, Imm ha aumentato anche quelli dei posti a sedere disponibili portandoli a ben 5.000, suddivisi tra palco centrale, le tensostrutture esterne coperte e la zona interna del padiglione B in caso di pioggia.

La Carrara Bier Fest è stata contraddistinta dall’entusiasmo contagioso di chi vi ha preso parte, giovani, famiglie, appassionati e intenditori di birra, ma sull’altro fronte anche dalla voglia di esserci dei tanti ragazzi dello staff, dei gruppi musicali, dei ballerini e di personaggi ormai conosciutissimi dagli habitué della festa, in primis lo jodler Felix e il presentatore Jens, veri “mattatori” del palco. E adesso, fanno sapere da Imm, appuntamento al prossimo anno per tanti altri brindisi, o meglio “prosit” al grido di “I boccali in alto!”.
Domenica 9 settembre 2018 alle 21:31:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News