Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Blitz anti-plastica alla foce del Carrione. «Mare da tutelare»

Consorzio di Bonifica, Comune di Carrara e Nausicaa insieme per rimuovere i materiali plastici alla foce del torrente carrarese

«non abbandonare i rifiuti»
Blitz anti-plastica alla foce del Carrione. «Mare da tutelare»
Marina di Carrara - E’ iniziato venerdì mattina l’intervento di rimozione dei materiali plastici dalla barra di foce del torrente Carrione eseguito dal Consorzio di Bonifica Toscana Nord in collaborazione con Comune di Carrara e Nausicaa Spa. L’operazione punta a rimuovere i quantitativi di rifiuti, principalmente composti da materiali plastici, che si sono accumulati nella zona della foce del corso d’acqua. La collaborazione tra Consorzio, amministrazione comunale e la partecipata ha permesso di effettuare un intervento che punta in primis alla tutela dell’ambiente marino.

«La plastica che ritroviamo in mare, pericolosissima per l’ecosistema marino, arriva principalmente dai fiumi ed è proprio su questi che dobbiamo concentrare i nostri sforzi.
In questi giorni è stata rimossa un’ingente quantità di rifiuti plastici che, senza questo intervento, si sarebbero riversati in mare. Non possiamo però pensare che questa sia l’unica soluzione: occorre comprendere e far comprendere che senza uno sforzo condiviso con i cittadini non si potranno ottenere i risultati che tutti noi auspichiamo. Non abbandonare i rifiuti: è questo il primo passo, piccoli gesti che possono portare enormi benefici» ha commentato l’assessore all’Ambiente Sarah Scaletti.

«Prosegue l'impegno congiunto tra Consorzio di Bonifica e Comune di Carrara per la tutela dell'ambiente dei nostri corsi acqua. Iniziative come queste ci hanno già visto assieme ed uniti, come ad esempio per la pulizia dei rifiuti sul Lavello. Siamo convinti, infatti, che la lotta contro la plastica e per la tutela dei nostri mari parta proprio dai fiumi» ha ribadito il presidente del Consorzio di Bonifica Toscana Nord Ismaele Ridolfi.

Al termine dell’intervento, sabato mattina, Nausicaa Spa ha provveduto a rimuovere e conferire i sacchi con i materiali asportati dal tratto focivo del Carrione.
Sabato 10 agosto 2019 alle 21:31:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News