Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Bandiera Blu anche nel 2018 a Marina di Carrara

Torna a sventolare su tutto il litorale. Stop alla divisione

BANDIERA BLU
Bandiera Blu anche nel 2018 a Marina di Carrara
Marina di Carrara - Si è svolta stamani, lunedì 7 maggio, a Roma la cerimonia per la consegna del prestigioso attestato della FEE (Foundation for Environmental Education), l'organizzazione europea che si occupa di educazione ambientale, che ha deciso per il 2018 di assegnare la Bandiera Blu non solo alla zona di Marina di Carrara centro, ma anche alla zona di Marina Ovest, che torna a sventolare anche per quel tratto di litorale dopo cinque anni di assenza.

L’Assessore all’Ambiente Sarah Scaletti, presente alla cerimonia a Roma, ha espresso la sua viva soddisfazione per questo riconoscimento di cui, per il sesto anno consecutivo, la FEE ha voluto insignire Marina di Carrara Centro, comprendendo (per la prima volta dopo il 2013) anche la zona Ovest per la quale l’Amministrazione comunale aveva presentato la candidatura.
La Bandiera Blu è un fondamentale elemento di qualificazione dal punto di vista turistico per il territorio, ulteriore elemento di promozione per la città sia in ambito nazionale che internazionale. L’ottenimento della Bandiera Blu è subordinato alla valutazione della sussistenza di numerosi parametri richiesti dalla FEE, che anno dopo anno diventano sempre più stringenti, ricorda l’Assessore Scaletti. Il primo tra questi è certamente la qualità delle acque di balneazione, certificato dai risultati delle analisi effettuate di Arpat durante tutta la stagione: un requisito questo certamente imprescindibile, che si unisce ad altri, ugualmente importanti, che devono essere soddisfatti, quali l’educazione ambientale e l’informazione, la gestione ambientale, i servizi offerti e la sicurezza.

E’ evidente, quindi, che l’assegnazione di questo prestigioso riconoscimento passi necessariamente attraverso il lavoro di squadra di più soggetti: in primis gli operatori balneari e poi le scuole, le aziende di servizi, le Associazioni e tutti i cittadini.  L’Assessore Scaletti, a nome dell’Amministrazione, ringrazia tutti questi soggetti, che anno dopo anno contribuiscono a far sì che la Bandiera Blu possa ancora sventolare a Marina di Carrara. 

Motivo ulteriore di orgoglio è che quest’anno l’obiettivo sia stato raggiunto sia per la zona di Marina centro, che per la zona Ovest. Ottenere la Bandiera Blu, conclude Scaletti, non è mai scontato: ogni anno la sfida si rinnova e occorre costantemente mettere in campo impegno e lavoro volti allo sviluppo di una conduzione sostenibile del territorio, migliorando la qualità delle acque e servizi. Un ringraziamento particolare va ai Settori Ambiente e Turismo del Comune, ad AMIA, alla Capitaneria di Porto, alla Guardia Costiera e alle Associazioni dei Balneari.
Lunedì 7 maggio 2018 alle 15:11:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News