Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 23.19 del 13 Dicembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Aids, test gratuiti per Hiv ed epatite C: prevenzione in piazza Ingolstadt

L'incontro della Croce Rossa di aabato 1° dicembre per tutelare giovani e fasce deboli

la giornata internazionale
Aids, test gratuiti per Hiv ed epatite C: prevenzione in piazza Ingolstadt
Marina di Carrara - Il Comune di Carrara, tramite l’Assessorato alle Politiche Sociali, ha dato il patrocinio all'iniziativa “Meet, Test & Treat”, la campagna di diffusione di test rapidi e gratuiti in strada per la diagnosi di queste due malattie che la Croce Rossa Italiana e la sua agenzia per le tossicodipendenze, Villa Maraini, stanno portando avanti in tutto il Paese. Il servizio di pre-screening avverrà sabato 1 dicembre in piazza Ingolstadt a Marina di Carrara, dalle ore 17.00 alle 21.00. I test potranno essere effettuati da maggiorenni e da minori accompagnati da entrambi i genitori. La prima accoglienza degli utenti avverrà presso i gazebo a cura dei volontari; a ciascun individuo verrà dunque associata una cartella numerata per garantire l'anonimato. Il prelievo di sangue può durare dai 15 ai 20 minuti e i risultati vengono resi noti nell'immediato. La diagnosi viene effettuata da un medico e un'equipe formata da psicologi, operatori sociali e volontari. Contestualmente sarà fatta una campagna d'informazione per l'uso del profilattico con la distribuzione di preservativi gratuiti.

"L'evento ci è stato proposto e ci è sembrato interessante sin da subito – ha dichiarato l'assessora al sociale Anna Lucia Galleni in conferenza stampa ieri Venerdì 30 novembre – l'iniziativa sarà rivolta nella stessa misura sia ai giovani che alle persone che hanno difficoltà ad accedere ad una coscienza maggiore della propria sessualità."

L'evento di sabato rappresenta l'inizio di una collaborazione tra la Croce Rossa di Massa-Carrara e le istituzioni nella prevenzione dell'HIV e HCV: "Soprattutto verso le fasce deboli, cosiddette hard to reach – ha spiegato Giuliana Opromolla, infermiera della Croce Rossa – come ad esempio i sex worker, i lavoratori del sesso. I test che proponiamo sono dotati di un'affidabilità del 99,8% rispetto a quelli di generazioni precedenti. Va detto però che la certezza ultimasi potrà avere solo grazie al test somministrato dal reparto malattie infettive dell'Asl, cui noi potremo accompagnare chi verrà a trovarci tramite una corsia preferenziale." L'importanza della giornata di sabato è stata sottolineata anche da Gian Piero Simonini, presidente del Movimento per la Qualità della Vita. Il gruppo giovani della Croce Rossa, rappresentato da Giulia dell'Ertole, si occuperà di interessare i giovanissimi con attività ludiche. La giornata gode del patrocinio del Comune di Carrara, del reparto di malattie infettive dell'Asl, del Movimento per la qualità della vita e del Lions Club.
Sabato 1 dicembre 2018 alle 13:16:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

A Massa tutte le sedute di Consiglio comunale si apriranno con l'inno nazionale. Sei favorevole o contrario?

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News