Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 15.11 del 19 Novembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

«Dopo il crollo del muro al campo scuola (chiuso) entra chiunque»

Albertosi (Usi-S Cit): «Serve un custode, la gente entra di notte a farsi la doccia»

la denuncia
«Dopo il crollo del muro al campo scuola (chiuso) entra chiunque»
Marina di Carrara - «Il campo scuola di Marina di Carrara da fiore all’occhiello è diventato problema?». A chiederlo è Luca Albertosi del sindacato Usi-S Cit dopo il maltempo di fine ottobre che ha abbattuto un pezzo di muro perimetrale della struttura sportiva comunale.

«Cade un pezzo di muro di recinzione e, nei giorni successivi, nonostante l’impianto chiuso, entra chiunque. Si fanno perfino la doccia. I grillini sono molto rispettosi delle regole, a volte. Al campo scuola invece c’è confusione. Un cittadino ha le chiavi. Così, se le torri-faro restano accese di notte, quel cittadino va, mette le mani sul quadro dell’alta tensione e le spegne, a suo rischio e pericolo. Chi lo ha autorizzato?»

«Il campo scuola – sottolinea – è anche la base degli atterraggi, diurni e notturni, di Pegaso, l’elicottero che interviene in casi di emergenza. Se l’emergenza è di domenica, il volenteroso cittadino, sempre lui, va ad aprire il campo-scuola. Possibile? È già successo. Di sicuro qualche regola è saltata al campo-scuola e si rischia il peggio. Destinare un custode al campo scuola ed uno al Carmi risolverebbe qualche problema e tutelerebbe meglio quei beni pubblici. Sul piano amministrativo è facile farlo. Sul piano politico invece, cosa vuole la maggioranza?».
Giovedì 8 novembre 2018 alle 17:21:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News