Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

La Boceda ha acceso i motori. Il sindaco Novoa: «Progetto ambizioso e di valore» | Foto

A Mulazzo taglio del nastro per il centro polisportivo. Obiettivo: organizzare gare di motocross nazionali e internazionali

adrenalina a mille
La Boceda ha acceso i motori. Il sindaco Novoa: «Progetto ambizioso e di valore»<span class=´linkFotoA1Articolo´> | <a href=´/fotogallery/inaugurato-il-centro-polisportivo-la-boceda-motor-e-sport-525_1.aspx´ class=´FotoVideoA1´>Foto</a></span>
Lunigiana e Apuane - Il maltempo non ha fermato l'inaugurazione de La Boceda, il centro polisportivo dedicato agli sport, ai motori e all’adrenalina, alla presenza del sindaco di Mulazzo, Claudio Novoa e dei titolari dell’azienda Sandro Srl, Alessio Guastini e Thomas Spediacci Aranci.

La Boceda, che sorge su 18 ettari di terreno, a sud di Mulazzo, al confine con il Comune di Villafranca e sulla sponda destra del Fiume Magra, è un progetto molto ambizioso che restituisce al territorio un’area di grande valore naturalistico e diventerà un’ulteriore attrattore turistico offrendo la possibilità di praticare molti sport, dai più classici ai più adrenalinici, ma diventerà anche un punto di riferimento per gli amanti dei motori e ospiterà eventi sportivi anche di livello internazionale. La pista da motocross, per esempio, una volta ultimata potrà ospitare gare nazionali e mondiali.

LA STORIA
Siamo alla fine dell’800 quando, a Boceda di Mulazzo, un ingegnere francese - E.J.Barbier - acquista dal marchese Annibale Malaspina di Villafranca un appezzamento di terra dove fa costruire uno dei più importanti dinamitifici italiani che, fino al 1940, produrrà capsule da mina e polveri esplosive.

È proprio il complesso dell’ex polveriera che diventa oggi un centro sportivo polifunzionale dedicato ai motori e a differenti sport, dai classici ai più adrenalinici: posizionato su una superficie di circa 18 ettari all’estremità sud di Mulazzo, al confine con il comune di Villafranca e sulla sponda destra del fiume Magra, torna a nuova vita grazie a un importante riqualifica dell’intero complesso - demolizione degli edifici pericolanti, restauro, bonifica del territorio e smaltimento dell’amianto. «L'idea – ci ha spiegato il sindaco Novoa – è partita dall'amministrazione che ha acquisito dal demanio quest'area abbandonata e attraverso un avviso pubblico finalizzato a recuperarla come "cittadella dei motori" l'ha venduta ai promotori di questa iniziativa che hanno avviato questo progetto». Interventi di cui si è occupata la Sandro srl, azienda di S. Stefano Magra, che ha saputo rispondere alle esigenze del territorio anche grazie al progetto realizzato dallo Studio Associato P+B Architetti.

«Siamo da sempre veri appassionati di sport e, quando abbiamo saputo che nel comune di Mulazzo era disponibile un terreno da rivalorizzare, abbiamo subito pensato che fosse il luogo ideale dove realizzare il nostro sogno: un centro polisportivo dedicato principalmente ai motori – raccontano Alessio Guastini e Thomas Spediacci Aranci, proprietari della Sandro srl – Siamo davvero soddisfatti di essere riusciti, anche grazie al supporto del sindaco, di realizzarlo in tempi così rapidi nonostante i complessi ed impegnativi lavori necessari».

«La Boceda Motor & Sport è un progetto ambizioso e di grande valore – ha detto Claudio Novoa, sindaco di Mulazzo, al taglio del nastro - che, grazie al recupero di una zona che versava in un profondo degrado, sia architettonico che ambientale, non solo restituisce al territorio un’area di grande valore naturalistico e ambientale (parco fluviale del fiume Magra) ma fornisce a Mulazzo, e a tutta la Lunigiana, un’ulteriore attrattore turistico con importanti ricadute anche a livello occupazionale. Abbiamo realizzato un impianto sportivo unico – conclude Novoa – un risultato concreto del nostro programma elettorale reso possibile anche grazie all’impresa Sandro srl con cui abbiamo lavorato in stretta sinergia, fin dall’inizio».

La Boceda Motor & Sport è un modello virtuoso di centro polisportivo che non solo fornisce la possibilità di allenarsi praticando sport o divertirsi con attività più adrenaliniche ma è anche un luogo di aggregazione sociale e dove poter stare a contatto con la natura e passare il proprio tempo libero.

Presente all'inaugurazione anche il deputato Cosimo Ferri e il consigliere regionale Giacomo Bugliani. «Questa è una forma di sinergia pubblico-privato e la Regione Toscana non può che esserne contenta per questa vostra scommessa» ha detto Bugliani, rivolgendosi a Guastini e Spediacci. È stata poi la volta della benedizione di don Marco e lo stappo dello spumante all'interno della pizzeria ricavata in una di quelle strutture abbandonate e che proprio sabato, totalmente riqualificata ha avviato le sue attività.
Domenica 19 maggio 2019 alle 07:01:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fotogallery


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News