Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 09.44 del 17 Luglio 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Mastrini: «Unione dei Comuni della Lunigiana inutile. Usciamo»

Il sindaco di Tresana apre un tavolo di lavoro per stipulare convezioni fra i amministrazioni favorevoli all'uscita

Mastrini: «Unione dei Comuni della Lunigiana inutile. Usciamo»
Lunigiana e Apuane - "Se fosse uno strumento funzionale al territorio non avremmo problemi a farne parte, ma troppo è quello che non è stato fatto per i cittadini che pagano i servizi anche per chi non rispetta la Legge". Così il sindaco di Tresana Matteo Mastrini si esprime sull'Unione dei Comuni aprendo un tavolo di lavoro per stipulare Convenzioni fra i Comuni favorevoli all'uscita.

"È un ente che non ha governance e, così come è strutturato, non può funzionare. Per questo penso che sia meglio seguire Pontremoli uscendo, a trovando nuovi spazi, quali le Convenzioni, che stanno dando buoni frutti. Noi e Licciana abbiamo finalmente una funzione di Polizia Municipale che ci consente di monitorare il territorio perché è organizzata sui bisogni dei cittadini e non il contrario".

Sulle conseguenze dell'uscita: "Le funzioni di forestazione e raccolta rifiuti potranno tranquillamente continuare anche senza fare parte dell'Unione. Nel mio Comune chi si rende protagonista degli abbandoni paga. Altrove no perché pare ci sia l'ordine politico di non fare sanzioni. A causa degli abbandoni il costo della raccolta rifuti aumenta ed anche i cittadini virtuosi sono costretti a pagare per chi lascia i rifiuti in strada. Questo è il motivo per il quale non siamo ancora arrivati alla bolletta puntuale, che avrebbe consentito a chi differenzia di pagare di meno".
Sulla percezione dell'Unione: "Per capire quale sia la direzione giusta sarebbe necessario ascoltare i cittadini: percepiscono l'ente come inutile e distante. Noi invece dobbiamo fare uno sforzo per avvicinare le istituzioni al territorio".

Sulle prospettive economiche: "La Lunigiana viaggia a marce ridotte. Ho spesso avuto l'impressione che mancasse la volontà di rilanciare questa terra. Per farlo servono impegno e sacrificio, apertura e libertà"
Giovedì 21 giugno 2018 alle 23:09:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Spiaggia libera o stabilimento balneare?
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News