LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 18.12 del 23 Febbraio 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Magnani e Demetrio contro l'amministrazione:«Bilancio del primo semestre tragico»

Durissimi i consiglieri della lista "Insieme per Aulla": «Inadempienti, ritardatari e senza trasparenza»

Magnani e Demetrio contro l´amministrazione:«Bilancio del primo semestre tragico»
Lunigiana e Apuane - Silvia Magnani e Arturo Demetrio, consiglieri comunali della lista Insieme per Aulla, hanno attaccato duramente l’amministrazione in un incontro con la stampa: «Il bilancio del primo semestre della giunta Valettini è una tragica sequenza di episodi di incompetenza amministrativa».

«Abbiamo ottenuto un consiglio straordinario sulla situazione della Costa Rifiuti ma l’assemblea non è stata convocata nei tempi previsti dal regolamento consiglio. Il sindaco si è impegnato, accettando il nostro invite a firmare la Carta di Avviso Pubblico, ma ad oggi la firma non è stata messa da nessun membro della maggioranza. Abbiamo segnalato anche all’autorità per la trasparenza il fatto che Aulla, unico comune in Italia, vede in giunta un assessore ai contratti ecGare: un’inquietante invadenza della politica nell’area dirigenziale».
«L’amministrazione Magnani ha lasciato in dote la progettazione esecutiva e i fondi già disponibili per la realizzazione della rotonda di Caprigliola. Bastava fare la gara di appalto. Ad oggi – ha detto Arturo Demetrio - non se ne sa più nulla perché il sindaco Valettini ha annunciato incontri fiorentini riservati ma non ha mai detto perché l’opera è ferma. Su questo vorremmo delle risposte».

«Sulla realizzazione delle scuole medie il sindaco ha annunciato l’inizio dei lavori per il 15 gennaio; poi ha parlato del 15 febbraio. Speriamo per marzo 2019 di avere (forse) le scuole. Nel frattempo è stato affidato un nuovo incarico per un’appendice di progettazione con un ricco compenso di 32 mila euro. Ho chiesto in consiglio comunale di sapere perché sono stati spostati i finanziamenti regionali destinati al ponte del Giordanello e se la Regione Toscana ha comunicato il suo benestare».

«Concludo con una riflessione: mi chiedo se il principio di rotazione delle ditte fornitrici viene rispettato e, soprattutto, quando l’elenco dei beneficiari degli affidamenti diretti delle cosiddette “somme urgenze” sarà pubblicato.. Per questo chiediamo che la pagina "controllo imprese" sul sito del Comune sia riempita delle informazioni necessarie. È necessario creare una "White List" delle Ditte che ricevono subappalti controllando gli affidi "professionali particolari" esterni per le somme urgenze».

Silvia Magnani si è soffermata sui temi dell’ambiente e della trasparenza amministrazione.
«Prendiamo atto che stati finalmente appaltati i lavori delle piscine di Quercia ma ancora non risulta depositato il certificato antimafia della ditta esecutric. Rilevo anche che le analisi delle terre nell’area dove dovrebbero essere costruite le scuole medie hanno esiti diversi a giorni alterni, ma il sindaco e il suo partito si avvalgono del tanto vituperato commissario “ad acta” che avevo richiesto ed ottenuto dalla Regione. È sconcertante – ha detto Silvia Magnani - anche il metodo con il quale è stato consentito l’ampliamento di un’azienda per il trattamento dei rifiuti esautorando, prima di tutto, la commissione ambiente del Comune di Aulla e lo stesso Consiglio Comunale. Ci auguriamo che non sia stato scelto il solito “modello Costa” tanto caro al sindaco e ai suoi assessori. La trasparenza dell’amministrazione Valettini è un optional, spesso disattesa, come per un bando relativo ad un incarico di addetto stampa pubblicato a 48 ore dalla scadenza. Forse disturbava già chi lo aveva già vinto? O si voleva evitare qualsiasi partecipazione?».

Domenica 28 gennaio 2018 alle 09:07:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara



FOTOGALLERY


-
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News