Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 22.01 del 15 Ottobre 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Lunigiana, centrosinistra e centrodestra tengono dove già governavano. I nuovi sindaci

Fivizzano, Comano, Podenzana, Bagnone, Filattiera e Fosdinovo al centrosinistra. Il centrodestra si conferma a Tresana, Casola e Licciana Nardi. Rieletti Mastrini, Ballerini, Marconi, Folloni e Bianchi per il secondo mandato

SPECIALE ELEZIONI
Lunigiana e Apuane - Si partiva da un 6 a 3 per il centrosinistra, e la partita si è chiusa con lo stesso risultato. Le due coalizioni tengono dove già governavano. È questo il dato che emerge dai risultati dei comuni lunigianesi nei quali si votava. Si chiude qui la diretta live elettorale per queste elezioni amministrative. Nelle prossime ore pubblicheremo le prime dichiarazioni dei sindaci.
-----------------------

LICCIANA NARDI (ORE 17.43) – Risultati ufficiali da Licciana Nardi: Renzo Martelloni 61%, Roberta Vallini 39%.

FOSDINOVO (ORE 17.23) – Risultati ufficiali da Fosdinovo: il sindaco uscente Camilla Bianchi è stata confermata col 44% dei voti. Il centrosinistra tiene anche qui. A seguire Enrico Galeno (centrodestra, 28%); Antonio Brizzi 16%; Guido Dazzi 10%.

FILATTIERA (ORE 17.01) – Risultati ufficiali: Folloni (63%); Silvia Barella (27%); Andrea Draghi (centrodestra, 10%).

FILATTIERA (ORE 16.51) – Annalisa Folloni, sindaca uscente, riconfermata per il secondo mandato con la lista sostenuta dai partiti di centrosinistra.

LICCIANA NARDI (ORE 16.32) – Il centrodestra si tiene anche Licciana: Renzo Martelloni, assessore uscente ai lavori pubblici, è il nuovo sindaco. Si festeggia nella piazza di fronte al Comune nel centro di Licciana: il neosindaco ha rivolto il primo pensiero a Pierluigi Belli, il sindaco deceduto alcuni mesi fa.

BAGNONE (ORE 16.19) – Carletto Marconi è stato rieletto sindaco per il centrosinistra a Bagnone col 52%. Il centrodestra con Michele Olivieri ha chiuso la corsa al 48%.

FIVIZZANO (ORE 16.12) – Gianluigi Giannetti nuovo sindaco di Fivizzano col 36% dei consensi, seguito da Domenichelli (32%), Moscatelli (28%) e Novelli (2%).

TRESANA (ORE 16.01) – Risultato ufficiale da Tresana: Mastrini rieletto col 79% dei consensi. Valeria Vasoli (centrosinistra) è stata votata dal 21% degli elettori.

COMANO (ORE 15.58) – Col 73% dei voti eletto sindaco Antonio Maffei. Il centrosinistra si conferma quindi nel comune più piccolo che è andato al voto in questa tornata elettorale. La sfidante Rita Galeazzi si è fermata al 27%.

PODENZANA (ORE 15.51) - Marco Pinelli col 78% dei voti è eletto nuovo sindaco di Podenzana che resta quindi al centrosinistra. Roberto Cervia del centrodestra ha ottenuto il 22%.

CASOLA (ore 15.43) – Anche a Casola si conferma il centrodestra con la rielezione per il secondo mandato di Riccardo Ballerini col 63% dei voti. Il centrosinistra con Franco Tanzi si ferma al 37%.

TRESANA (ORE 15.38) – Il sindaco uscente Matteo Mastrini (centrodestra) è stato riconfermato alla guida della città. Questa la sua dichiarazione: «Fatico ad esprimere i miei sentimenti, per quello che ha rappresentato per me dedicarmi al mio Comune in questi anni. Amo veramente la mia terra e la mia gente, non mi sento migliore di nessuno, ma ho tanta voglia di fare, per tutti. Voglio ringraziare la popolazione per la dimostrazione d'affetto, la mia famiglia per avermi sostenuto sempre e la mia squadra. Voglio rivolgere un pensiero anche alla squadra con la quale che mi sono confrontato e con la quale voglio instaurare un dialogo costruttivo per il nostro paese. Vi voglio bene».

FIVIZZANO (ORE 15.33) – Aumenta il vantaggio per Giannetti che sale al 38% con dieci sezioni su 18 scrutinate. Ormai la strada sembra spianata per la conferma del centrosinistra a Fivizzano.

FIVIZZANO (ORE 15.22) – Iniziano ad arrivare i primi risultati dal comune più grande che va al voto in questa tornata elettorale: Fivizzano (circa 7mila abitanti). Dai risultati delle prime otto sezioni scrutinate (su 18), il candidato del centrosinistra Gianluigi Giannetti è in testa col 37%, seguito dal centrodestra con Alessandro Domenichelli (30%), da Mirco Moscatelli (28%) e Michele Novelli col 3%.

Iniziati alle 14 in punto gli scrutini in Lunigiana per le elezioni amministrative che decreteranno l'elezione di nuovi sindaci e Consigli comunali. Nove gli enti che tra poche ore vedranno rinnovate le amministrazioni locali: Fivizzano, Licciana Nardi, Fosdinovo, Filattiera, Podenzana, Tresana, Bagnone, Casola, Comano.

Una provincia, quella apuana, che dopo i ribaltoni delle due città capoluogo nel 2017 e 2018 attende conferme o sorprese dai diversi comuni. Che succederà nella storicamente rossa Lunigiana che oggi presenta una situazione con sei amministrazioni di centrosinistra e tre di centrodestra? La risposta l'hanno già data gli elettori lunigianesi scegliendo tra centrosinistra o centrodestra o, in alcuni comuni, liste civiche indipendenti. Da ricordare che il M5s non ha presentato candidati ufficiali.

Tutti i risultati li daremo in diretta qui sulla Voce Apuana.
Lunedì 27 maggio 2019 alle 17:51:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News