Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 22.02 del 3 Aprile 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Biglioli (Fi Giovani): «Aulla città fantasma». Ccn e Comune: «Falsità»

Le parole del vice coordinatore: «Unico comune della Lunigiana non illuminato dalla magia del Natale»

Biglioli (Fi Giovani): «Aulla città fantasma». Ccn e Comune: «Falsità»
Lunigiana e Apuane - Riceviamo e pubblichiamo da parte di Nicola Biglioli, vice coordinatore di Forza Italia Giovani di Massa Carrara:

"Aulla è una città fantasma, dove non c’è una minima attrazione natalizia, e dove in
ogni via regna il deserto più totale. In tutta la Lunigiana si respira un aria di natalizia , borghi in fermento con mercatini e luminare accese,eventi costanti e spirito di collaborazione animano le associazioni di cittadini; poi c’è Aulla, dove per l’immacolata tutto tace, e nemmeno per questo giorno riesce a rendersi interessante se non, come tutti gli anni, per i poveri commercianti che addobbano le loro vetrine nei minimi dettagli, nonostante ogni giorno siano spettatori di un declino netto della nostra città”.

Aulla si sta spegnendo, non offre più nulla ne ai suoi cittadini, né tanto meno
a futuri turisti. Una situazione raccapricciante, un amministrazione assente per il decoro urbano, ma sempre presente per un selfie, e per illudere i suoi cittadini. Per non parlare di ciò che è accaduto pochi giorni fa a dei poveri genitori che, recandosi ai colloqui scolastici, alla loro uscita si sono ritrovati sulla macchina una bella multa, perché tanto di parcheggi ne abbiamo a bizzeffe.

Questa è la realtà che Aulla vive, una cittadina che prima era il centro della Lunigiana, piena di spazi ricreativi, giardini attrezzati, piste di pattinaggio a rotelle, e dove ogni anno per natale si respirava quell’aria natalizia, dove le persone giravano per i vari negozi a caccia dei regali, mentre ora sembra ci sia il deserto dei tartari".

A stretto giro la replica di Simone Rastrello, presidente del Centro Commerciale Naturale, e dell'assessore Giada Moretti. “L'articolo – spiega Rastrello - parla di un declino commerciale della città, niente di più falso! Comprendo che la politica, purtroppo, sia fatta di attacchi meschini trasversali, ma credo che in questo caso l'attacco abbia colpito i soggetti sbagliati, ovvero i Commercianti Aullesi che tutti i giorni si impegnano per contrastare la concorrenza già “sleale” dell'e-commerce. Un articolo così denigratorio nei confronti di una Città commerciale come Aulla nel mese più importante dell'anno per le vendite, credo sia doveroso vada rettificato. Quest'anno sono state messe in campo idee e progetti natalizi diversi dagli altri anni, e i commercianti sono pronti a soddisfare ogni tipo di consumatore e auspicano che la politica aiuti le partite iva e non le insulti per propri tornaconti. In momenti come questi, in periodo di difficoltà per tutto il Paese, i politici dovrebbero essere i primi ad essere vicini ai piccoli commercianti come noi. Ancora, certe persone non capiscono come sia sbagliato parlare male della propria città cercando di fermare un rilancio che chi ha attività cerca di spingere giorno dopo giorno. Non fa bene a nessuno, non fa bene alla nostra città!”

Fa eco anche l'assessore al Commercio Giada Moretti, che vuole ringraziare i commercianti per il lavoro continuo svolto nel rilancio del territorio: “L'amministrazione è orgogliosa delle proprie attività, negozi che non sono secondi a nessuno ma che, anzi, vengono riconosciuti come tra i migliori della Lunigiana e non solo, proprio per qualità e alti standard di professionalità. Ed è proprio con loro che questa amministrazione collabora sempre in piena sinergia e, sempre al loro fianco, si schiera contro queste persone che continuano a denigrare il posto in cui vivono non comprendendo quanto valore abbiano gli sforzi che tutti insieme facciamo. Grazie alle attività commerciali del Comune e a una proficua collaborazione con l'Ente, il Natale aullese sarà ricco di eventi. Quindi, anche quest'anno, invito i cittadini a sostenete i nostri commercianti comprando i regali ad Aulla.”
Mercoledì 11 dicembre 2019 alle 14:42:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Chi è il miglior giocatore della Pontremolese?






































Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News