Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 22.55 del 8 Luglio 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Albiano, Ceccardi: «La nostra proposta di ponte definitivo è caduta nel vuoto»

L'europarlamentare della Lega interviene sul crollo del viadotto. Intanto Ferri (Iv): «La Commissione lavori pubblici ha dichiarato "prioritaria" la ricostruzione»

il disastro
Lunigiana e Apuane - “Il Governo poteva agire in maniera incisiva, costruendo un ponte definitivo, per dare un significativo rilancio alla viabilità infrastrutturale tra le provincie di Massa-Carrara e La Spezia. Ancora una volta questa proposta, fatta dalla Lega, è caduta del vuoto. La stessa maggioranza di cui fa parte, non ha voluto conferire al presidente Enrico Rossi, pieni poteri come commissario per la ricostruzione, cosa che avrebbe velocizzato di gran lunga le procedure, bypassando lungaggini burocratiche che prolungheranno ulteriormente i tempi”. Lo scrive in una nota l’europarlamentare della Lega, Susanna Ceccardi, che aveva raccolto fin da subito l’appello delle istituzioni locali e del primo cittadino di Aulla, Roberto Valettini, facendosi portavoce di una richiesta che andasse a ricalcare il cosiddetto ‘modello Genova’.

“Abbiamo chiesto fin da subito un commissario con poteri straordinari – prosegue Ceccardi –;
per costruire un ponte definitivo di quel genere servono al massimo 7 mesi, se abbattiamo la burocrazia e i tempi per l'affidamento delle gare. Non abbiamo espresso alcun veto sul nome, neppure su quello di Enrico Rossi, purché questi avesse pieni poteri sulla ricostruzione in modo da velocizzare le procedure. Una bocciatura che fa riflettere: ancora una volta si è persa una scommessa, oltre che mettere in difficoltà l’intera area a cavallo tra le due regioni che aspetta da anni un intervento strategico e comprensoriale per rilanciare la viabilità di tutto il comprensorio della Lunigiana”.

Sull'argomento è intervenuto anche il deputato di Italia Viva, Cosimo Ferri: «La Commissione Territorio, Ambiente, Lavori Pubblici ha approvato la relazione di maggioranza a firma onorevole Fregolent con cui si è espresso parere favorevole allo schema di decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri volto ad identificare come prioritario, l’intervento infrastrutturale relativo alla ricostruzione del Ponte di Albiano Magra. Passaggio in avanti nella nomina del Commissario straordinario per la ricostruzione dell’opera e per ripristinare con opere temporanee o provvisionali il collegamento interrotto. Sin dall’inizio abbiamo chiesto la nomina di un commissario e di semplificare i procedimenti perché occorre fare presto e bene. Non ci è mai interessato fare una questione sui nomi, perché era una scelta della Ministra, ci interessa, e molto, però che il Commissario dimostri con fatti concreti di amare e di sentire il territorio, di coinvolgere i sindaci interessati e le comunità, di scegliere le soluzioni giuste e di non sprecare danaro pubblico. Rivogliamo presto il ponte definitivo, e lavorando insieme ci si può riuscire».
Giovedì 14 maggio 2020 alle 12:56:46
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Contagi e vittime sono in calo da tempo in Italia e i numeri del Covid sono quelli che si registravano a febbraio nei primissimi giorni della futura pandemia. Voi quali sensazioni avete oggi?


















Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News