Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 08.03 del 21 Settembre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

«Salvini non rappresenta tutti gli italiani». Sabato il corteo antifascista a Caniparola

In concomitanza con la festa della Lega la protesta: «Il razzismo è arma di distrazione di massa»

«Salvini non rappresenta tutti gli italiani». Sabato il corteo antifascista a Caniparola
Lunigiana e Apuane - Il Comitato 15 settembre, composto da singoli cittadini e da numerose associazioni delle due province di Massa-Carrara e La Spezia ha organizzato per sabato 15 settembre la manifestazione “Sleghiamoci! Festa antirazzista, antifascista e per la giustizia sociale”. A presentare il programma sono Veruschka Fedi, segretaria provinciale spezzina di Rifondazione Comunista, Floriana Lichene dell'Arci Val di Magra, Matteo Bellegoni, segretario regionale del PCI Liguria, Serena Tusini del Cobas e Luca Lorenzini, coordinatore dei Giovani Comunisti La Spezia e Clara Natale, iscritta a Sinistra Italiana. L’appuntamento e` sabato alle ore 16 con concentramento in viale Malaspina (zona supermercato Pam) da cui si partira` un corteo per raggiungere il Parco della Resistenza con una festa-concerto. La data non è casuale: la festa della Lega Nord a Sarzanello si concluderà proprio il 15 e potrebbe ospitare il ministro dell'Interno Matteo Salvini.

"L’iniziativa e` nata dall’indignazione per il caso della nave Diciotti – spiega Lichene – ma affronta in modo ampio le politiche del nuovo esecutivo ricollegandole, al di la` dei vari proclami sul “governo del cambiamento”, a una tendenza degli ultimi anni (nessun sconto anche per i governi precedenti). Quest’ultimo barbaro atto si inserisce in una serie di provvedimenti e dichiarazioni che rappresenta chiaramente la linea politica del Ministro dell’interno e di questo governo Lega-5Stelle: acquistare e mantenere consenso accarezzando la pancia dell’elettorato, alimentare le paure dei cittadini e la guerra ai e tra i poveri, avvalendosi di una narrazione distorta e tossica che si fonda su una bugia ripetuta fino allo sfinimento, quella di una supposta “invasione” subita dall’Italia. La verita` e` ben diversa, come sa chi si informa al di fuori della litania salviniana e delle fake news che spopolano sui social: l’Italia accoglie molti meno migranti degli stati nord-europei e gli arrivi sono drasticamente diminuiti (meno quasi l’80% rispetto al 2017), anche grazie (o per colpa, sarebbe meglio dire) agli accordi che i precedenti governi Renzi e Gentiloni, hanno stipulato di fatto con le bande criminali in Libia."

"La Lega pretende di rappresentare tutti gli Italiani; noi siamo qui per dire, pacificamente, che non è così. È populista in senso deteriore, nel senso che solletica la pancia delle persone," aggiunge Lichene.

Il luogo è stato scelto per un motivo preciso: il Parco della Resistenza di Caniparola e` stato costruito dai partigiani della Brigata Garibaldi “Ugo Muccini” e in particolare dalla formazione “Orti”, poi Distaccamento “Ubaldo Cheirasco”, che raccoglieva i contadini, gli operai e gli studenti partigiani di Caniparola.

Aderiscono alla manifestazione ANPI Massa Carrara, Archivi della Resistenza, ARCI Massa Carrara e Val di Magra, Associazione Culturale Mediterraneo La Spezia, Ass. Acad Point Massa Carrara, Ass. L’Alveare La Spezia, Ass. Solidarieta` Popolo Saharawi - Laboratorio di pace La Spezia, CGIL Massa Carrara, COBAS Massa Carrara e La Spezia, Coop. soc. Magazzini del mondo La Spezia, FGCI La Spezia e Massa Carrara, Giovani Comuniste/i La Spezia, Libera La Spezia, Officina Rossa, Partito Comunista Italiano La Spezia e Massa Carrara, Potere al Popolo Massa Carrara e La Spezia, Rifondazione Comunista La Spezia e Massa Carrara, Sinistra Anticapitalista Massa Carrara, Sinistra Italiana La Spezia, Unione sindacale italiana - Confederation international de trabajo La Spezia.
Giovedì 13 settembre 2018 alle 18:11:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News