Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 23.24 del 21 Marzo 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Un pontremolese al vertice dei porti italiani: «È un onore, massimo impegno»

Si tratta di Daniele Rossi, presidente dell'Autorità di Sistema Portuale di Ravenna, eletto capo di Assoporti, l'associazione che riunisce le Authority italiane. Il deputato Ferri: «Rappresenterà al meglio le istanze di Marina di Carrara e La Spezia»

«ci attende un lavoro intenso»
Un pontremolese al vertice dei porti italiani: «È un onore, massimo impegno»
Lunigiana e Apuane - Un pontremolese al vertice dei porti italiani. Si tratta di Daniele Rossi, avvocato e presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Centro Settentrionale competente per il porto di Ravenna. È stato eletto ieri per acclamazione nell’assemblea straordinaria di Assoporti (l’associazione che riunisce le autorità portuali italiane) che il presidente uscente Zeno D’Agostino aveva convocato proprio per comunicare la sua decisione di lasciare la presidenza di Assoporti. “Lascio la presidenza per dedicarmi ancora di più a portare le istanze italiane nelle sedi dell’Unione Europea” ha commentato D’Agostino a margine dell’Assemblea straordinaria.

Dal canto suo, il neo-presidente Rossi ha dichiarato: “Per me è un onore presiedere Assoporti. Anzitutto desidero ringraziare Zeno D’Agostino insieme a tutta la struttura dell’Associazione per il lavoro svolto. Sono cosciente che il compito da portare avanti nei prossimi mesi sia complesso, e sono certo che insieme ai miei colleghi potremmo dare un contributo importante in questa fase delicata per la portualità nazionale. Vogliamo fortemente lavorare insieme al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e la relativa Direzione Generale su tutti i temi aperti, come la tassazione dei porti e la semplificazione delle procedure, soprattutto per quanto riguarda i piani regolatori e i dragaggi. Ci attende anche un lavoro intenso per il rinnovo del contratto dei lavoratori portuali, e alcuni aspetti legati ai servizi tecnico-nautici che ci sono assegnati per legge. Il ruolo di Assoporti va ulteriormente affermato anche in sede di Conferenza Nazionale di Coordinamento come previsto dalla riforma portuale. L’Associazione dovrà esprimere le istanze di tutta la portualità italiana, e sarà questo l’impegno forte dei prossimi mesi” ha concluso Rossi.
Grande soddisfazione per la nomina di Rossi, è stata espressa dal deputato del Pd, anch’egli pontremolese, Cosimo Ferri: «Desidero esprimere le mie più vive e sincere congratulazioni per questo importante traguardo che ne premia l’impegno e la competenza dimostrati alla guida dell’Autorità Portuale di Ravenna. Una nomina di prestigio al vertice di un’associazione che svolge un ruolo fondamentale nella vita economica italiana. Sono convinto che Rossi andrà a svolgere questo nuovo incarico con grande professionalità, onestà ed entusiasmo rappresentando al meglio anche le istanze dei porti di Marina di Carrara e della Spezia, dei loro dipendenti e dei lavoratori portuali di cui sarà un autorevole interlocutore. In questo modo, diventando un punto di riferimento anche per il territorio, si potrà porre in essere un’organica e razionale politica portuale nel quadro dell'economia nazionale ed internazionale. Un grande e sincero in bocca al lupo».
Venerdì 1 marzo 2019 alle 07:03:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


Sondaggio

Hotel Mediterraneo, Marble Hotel, ex-colonie: sei favorevole o contrario alla trasformazione in appartamenti del 40% della struttura turistica qualora si procedesse all’effettiva conclusione dei lavori?

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News