LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 22.32 del 23 Ottobre 2017

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Un Ottobre ricco di eventi per il Comune di Pontremoli

Un Ottobre ricco di eventi per il Comune di Pontremoli
Lunigiana e Apuane - L’autunno del Comune di Pontremoli porta i colori e le sfumature della festa e dell’intrattenimento. Sta infatti per avere inizio un mese ricco di iniziative storiche, ricreative, culturali e commerciali. Si parte subito con il botto domenica 1 Ottobre alle ore 17 all’interno del Teatro della Rosa con “Vie Franci – Gene”. Il comico di Fidenza intratterrà tutti i presenti con lo spettacolo del tour intrapreso da poche settimane e che sta toccando alcune delle tappe fondamentali della Via Francigena. Approda quindi a Pontremoli con un format consolidato e che consiste in un quiz per testare quelle che sono le reali conoscenze di tutti i presenti sul percorso tracciato dall’Arcivescovo Sigerico.
Si prosegue lunedì 2 alle ore 21 al Teatro della Rosa con l’esibizione del Coro australiano “Vox Crox “.
Cominceranno invece martedì 3 ottobre all’interno dell’Ospitale San Lorenzo Martire le celebrazioni in onore di San Francesco: martedì 3 alle 21 celebrazione del Transito del Serafico Padre San Francesco d’Assisi e fiaccolata per la pace. Mercoledì invece, in occasione della festa del Santo alle ore 9.30 e alle 17 Santa Messa. Il tutto consisterà anche in un’occasione per poter venerare le reliquie di Padre Pio presenti all’interno della Chiesa. Da domenica 8 ottobre poi si darà il via alle tradizionali “Castagnate in ricordo di Piero”: appuntamento fisso dell’autunno pontremolese ideato dal compianto Piero Ribolla, la Pro Loco di Pontremoli non ha voluto abbandonare questa tradizione, portandola avanti anno dopo anno in suo ricordo e con lo spirito e con la passione che lui stesso aveva messo nell’iniziativa.Ogni domenica del mese di ottobre nei giardini del Teatro della Rosa. Non solo. Domenica 8 inoltre, tutti potranno unire l’amore per il frutto principe dell’autunno con una passeggiata tra bancarelle di grande qualità grazie alla “Fiera d’autunno”, che riempirà le vie e le piazze del centro storico di colori e vitalità. Grande attesa per il fine settimana del 14 e 15 ottobre per i numerosi eventi in programma. Sarà infatti il fine settimana dedicato al Premio Bancarella della Cucina. A fargli da contorno sabato 14 alle ore 10, all’interno del Teatro della Rosa, verrà assegnato il “Premio Pontremoli”, organizzato da Cia Toscana Nord in collaborazione con numerose realtà del territorio e riconosciuto ai giovani per l’agricoltura di presidio. Senza dimenticare l’edizione autunnale del TourDay. Torna il tour enogastronomico più divertente e gustoso d’Italia, tra tradizioni e locali storici. Quest’anno sono molti gli eventi collaterali organizzati per l’occasione: dal Fuori TourDay, che prevede tappe esterne al centro storico ma che comunque fanno parte della tradizione enogastronomica lunigianese, al concorso fotografico “Lo scatto di un cammino, il cammino in uno scatto”, a cui tutti potranno partecipare gratuitamente caricando sul social network Facebook, sulla pagina appositamente creata per l’occasione, le proprie fotografie della due giorni dedicata al divertimento e alla goliardia del TourDay. Le giovani ospiti dell’Istituto Penale per i Minorenni di Pontremoli saranno le protagoniste dello spettacolo “Bella e bestia. Metamorfosi di pregiudizi”, organizzato dall’Ipm di Pontremoli, dal Centro Giovanile “Mons. G. Sismondo” e dal Teatro del Pratello in collaborazione con diverse realtà del territorio. Spettacolo in programma venerdì 20 e sabato 21 alle ore 21 al Teatro della Rosa. Nel pomeriggio del 21 ottobre invece, alle ore 16 il professor Giuseppe Benelli presenterà l’opera dell’autore Vincenzo Lorenzelli “Fiumi di vita” nel palazzo comunale all’interno della Sala del Quattrocento Il mese di ottobre si chiuderà con il convegno “Don Milani e la Costituzione” venerdì 27 ottobre alle ore 9.30, in occasione del cinquantesimo anniversario dalla sua scomparsa e domenica 29 ottobre con una gita a Venezia organizzata dall’amministrazione per andare a visitare “Intuition” la mostra allestita all’interno di Palazzo Fortuny, che ospita due delle Statue Stele appartenenti al Museo delle Statue Stele pontremolese. Senza dimenticare che per tutte le domeniche del mese di ottobre continua l’iniziativa “Pellegrini per un giorno”, che offre l’opportunità di percorrere in un giorno il primo tratto di Via Francigena Toscana usufruendo del servizio di un pulmino per il trasporto da Pontremoli fino alla Porta della Toscana sita sul Passo della Cisa. Un modo unico e speciale di andare alla scoperta del primo tratto toscano di Francigena, al quale accedere tramite prenotazione a Pro Loco di Pontremoli (cell. 360-700369). Un cammino simbolico, un percorso dal significato profondo e dai valori ormai noti e condivisi, in grado di portare alla completezza dell’anima e dello spirito, oltre all’esperienza naturalistica e sportiva che questa rappresenta.
Ce ne sarà davvero per tutti i gusti ad ottobre a Pontremoli. Non resta che mettersi comodi e scegliere da dove cominciare. Tradizioni, storia e cultura si fondono in un’unica trama a Pontremoli tenuta insieme dal filo dominante, quello della passione e dell’amore per il territorio.
Sabato 30 settembre 2017 alle 17:02:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara






VIDEOGALLERY
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Via Fratelli Rosselli, 33 - 19121 La Spezia
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News