Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 00.13 del 18 Ottobre 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Sommelier apuani, iniziato il corso

Una quarantina di aspiranti "tastevin"a Pallerone alla prima lezione della delegazione Ais Apuana

Sommelier apuani, iniziato il corso
Lunigiana e Apuane - Lunedi sera è stato tagliato ufficialmente il nastro del nuovo corso sommelier dell'Ais (Associazione Italiana Sommelier) delegazione Apuana , corso che dopo ben ventidue anni e parecchi appuntamenti sulla costa, torna proprio in Lunigiana da dove cioe' era partito. Una quarantina di aspiranti "tastevin" si sono dati appuntamento presso i locali del ristorante "Glicine d'Oro" di Pallerone per intraprendere questo nuovo ed interessantissimo percorso. A fare gli onori di casa la Delegazione provinciale di Massa Carrara con a capo il delegato provinciale di Massa Carrara Lorenzo Chiappini assieme ad un relatore d'eccezione per la prima lezione ossia il Presidente dell'Ais Toscana Cristiano Cini eletto da pochi mesi al vertice dei sommelier del Granducato. Il programma di studio dell' Ais si articola in tre livelli e permette di entrare nell'affascinante mondo del vino, dominato da buongusto e raffinatezza. Incontri e serate in ristoranti selezionati, visite ad aziende di rango, viaggi-studio nell'alta enogastronomia, si intrecciano con cultura, storia e business e creano nuove opportunità di realizzazione professionale. Il primo livello, partito proprio lunedi sera, approfondisce gli argomenti di viticoltura, enologia, tecnica della degustazione e del servizio, che rappresentano le basi della professionalità del Sommelier, a partire dalla corretta temperatura di servizio dei vini fino all'organizzazione e alla gestione della cantina. Il secondo livello esplora il modo del vino e porta alla conoscenza della produzione italiana e straniera, con particolare attenzione al legame indissolubile con il territorio. Secondo livello che perfeziona anche la tecnica della degustazione del vino, determinante per poterne apprezzare ogni sfumatura sensoriale e, in particolare, per esprimere un giudizio sulla sua qualità. Infine il terzo livello, quello che affronta la tecnica della degustazione del cibo e, soprattutto, dell'abbinamento cibo-vino, attraverso l'utilizzo di una scheda grafica e di prove pratiche di assaggio di cibi con vini di diverse tipologie. Al termine dell'intero percorso formativo è previsto un esame di abilitazione, superando il quale si consegue il titolo di Sommelier Ais. Mercoledi 10 ottobre presso le cantine Berlucchi in Franciacorta la delegazione Apuana consegnerà i diplomi dei neo sommelier che a maggio hanno completato questo interessante percorso. Le iscrizioni al corso di primo livello sono ancora aperte fino al prossimo 7 ottobre .Gli interessati possono contattare i numeri 328/41.89.935 , 393/20.86.391 o scrivere mail a delegato.apuana@aistoscana.it.
Mercoledì 3 ottobre 2018 alle 11:28:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News