LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Sabato sarà presentato il progetto fotografico "The Wall: saluti da Aulla"

L'ultima fatica del fotografo Alessandro Trapezio riceverà un'introduzione a cura dell'associazione Lunicafoto

Sabato sarà presentato il progetto fotografico `The Wall: saluti da Aulla`
Lunigiana e Apuane - Il prossimo Sabato 28 ottobre, ad Aulla, in provincia di Massa Carrara, si terrà la presentazione di "The Wall \\ Saluti da Aulla", l'ultimo progetto di Alessandro Trapezio, fotografo attivo tra Toscana ed Emilia-Romagna, a cura di Lunicafoto. L'artista Flavio Favelli e il critico d'arte e curatore Antonio Grulli, introdurranno l'opera con dibattito a seguire.

Lunicafoto e` un'associazione “per la libera circolazione del pensiero fotografico”. Nata a inizio 2015 a Pontremoli, organizza corsi, mostre, eventi e workshop, sempre piu` consolidando il legame con il territorio e con realta` appassionate operanti in e per esso. Tra i progetti realizzati, “Obiettivo sulla via Francigena” (2017) e Pontremoli Foto Festival (2016; 2017).

Alessandro Trapezio, nato nel 1981 a La Spezia, vive e lavora tra Bologna e la Lunigiana. Difficilmente inquadrabile in un solo genere, anche se attivo soprattutto nella ritrattistica e nel mondo musicale, vede le sue fotografie nascere sempre da una dimensione profondamente legata a quella che e` la sua vita personale: ossia quasi sempre esiste con i soggetti delle foto un legame biografico, una relazione. Ha collaborato con Daemon Magazine, Fucina, Sentimiento Nuevo, Festa Mobile, Rumore, e artisti come Sissi, Starfuckers e Melampus. Del 2014 la pubblicazione di Love Will Tear Us Apart. Again, catalogo del progetto e della mostra “Love Will Tear Us Apart”. Del 2016 TEN!, catalogo e disco dell'omonimo progetto, presentato da ONO Arte Contemporanea (Bologna). Le sue mostre hanno trovato spazio in Liguria, Toscana ed Emilia-Romagna: tra i luoghi che le hanno ospitate citiamo almeno Fotografia Europea e il CAMeC di La Spezia.

Flavio Favelli è un artista italiano che vive e lavora a Savigno (Bologna). Dopo la Laurea in Storia Orientale all'Università di Bologna, prende parte al Link Project (1995-2001). Ha esposto con progetti personali al MAXXI di Roma, al Centro per l'Arte Pecci di Prato, alla Fondazione Sandretto di Torino, alla Maison Rouge di Parigi e al 176 Projectspace di Londra. Nel 2008 ha progettato e realizzato Sala d'Attesa nel Pantheon di Bologna all'interno del Cimitero Monumentale della Certosa, che accoglie la celebrazione di funerali laici. Nel 2010 è stato artista in residenza all’American Academy di Roma. Partecipa alla mostra Italics allestita a Palazzo Grassi, Venezia (2008) e al Museum of Contemporary Art (MOCA), Chicago (2009) e a due Biennali di Venezia: la 50° (Clandestini a cura di F. Bonami) e la 55° (Padiglione Italia a cura di B. Pietromarchi). Nel 2015 l'opera Gli Angeli degli Eroi viene scelta dal Quirinale e dal Ministero della Difesa per rappresentare i militari caduti nella ricorrenza del 4 Novembre.


Antonio Grulli, critico d’arte e curatore indipendente, è membro permanente del board dello spazio Viafarini di Milano. Tra i suoi principali progetti: Sentimiento Nuevo, al MAMbo di Bologna (una ricerca sulla critica d’arte iniziata nel 2009 e terminata all’interno dell’accademia di belle arti HEAD di Ginevra), e la serie di incontri La pittura è oro, presso Viafarini. Negli anni ha collaborato con Flash Art, ATP Diary, Artribune, Boite, Exibart, Cura Magazine, Mousse Magazine, and Arte e Critica.
Venerdì 20 ottobre 2017 alle 11:00:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




FOTOGALLERY



VIDEOGALLERY
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Via Fratelli Rosselli, 33 - 19121 La Spezia
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News