LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 00.37 del 22 Gennaio 2018

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

La cucina dell'Alta Lunigiana nel libro "Testìn, barbotta e carscenta"

Domani la presentazione a Bagnone

La cucina dell´Alta Lunigiana nel libro `Testìn, barbotta e carscenta`
Lunigiana e Apuane - Si può racchiudere un territorio in un libro?
È?l'impresa che tenta con il suo nuovo libro sulla cucina tradizionale dell'Alta Lunigiana, Daniele Giannetti, biologo e lunigianese doc, in libreria con "Testìn, barbotta e carscenta", Edizioni Giacché, un libro che affianca ricette antiche, a immagini artistiche, alle spiegazioni sull'uso e la costruzione di alcuni attrezzi culinari.
La presentazione si terrà a Bagnone, in Comune, domenica 17 dicembre alle ore 16, organizzata dall’associazione Donne di Luna Onlus e dal Museo Archivio della Memoria di Bagnone, sarà accompagnata dalla proiezione delle immagini del libro e si concluderà con un rinfresco a base di prodotti tipici.
Un libro ricco di immagini che immortalano gesti, mani e volti - essi stessi parte integrante del paesaggio. Immagini che ci raccontano la bellezza suggestiva di luoghi incontaminati, la geometria dei campi coltivati, la quotidianità della vita contadina.
Un racconto che non può esimersi dall’includere parole del dialetto locale, con la loro altalena di suoni armoniosi e spezzati al tempo stesso, ma che ci svela anche le curiosità di usanze ormai quasi estinte legate alla cucina tradizionale.

Un forte legame e una profonda conoscenza della propria terra guidano l’Autore, ed è grazie a questa sua passione che riesce a convincere anche i cuochi più schivi a farsi raccontare le storie e i rituali della preparazione dei piatti, così come i piccoli segreti che rendono unica questa cucina.
Una cucina del territorio - come scrive la dietista Sandra Catarsi nell'introduzione - «in cui non è importante solo ciò che si mangia ma anche come lo si prepara e come lo si consuma in una vicinanza territoriale che ha un delizioso retrogusto di tempi, pratiche, conoscenze, competenze e tradizioni.
Una perfetta geometria nutrizionale in cui gusto e salute si realizzano nelle modalità di preparazione che prediligono cotture semplici capaci di risparmiare l’uso dei condimenti e di regalare cibi ben cotti e croccanti.
Semplicità, genuinità e gestione accorta delle risorse del territorio risultano essere ingredienti indispensabili per un corretto stile di vita in cui non esistono alimenti da escludere ma scelte consapevoli all’insegna della ricerca del giusto equilibrio tra gusto, salute, cultura e convivialità.»

Ricette per la cui stesura l'Autore ha esplorato molti paesi dell’Alta Lunigiana compreso il suo, intervistando i cuochi e le cuoche più esperti, che hanno descritto i piatti tramandati nelle famiglie, quelli che maggiormente sono rimasti impressi nella loro memoria fin da bambini e che in seguito hanno, a loro volta, imparato a cucinare.

Una cucina che usa strumenti antichi come i "testi", di cui Giannetti ci racconta le origini e ci mostra le tecniche di realizzazione. Il suo occhio fotografico ha fatto il resto, unendo i gesti ai sapori, i luoghi ai profumi, i volti ai paesi. E, attraverso il suo sguardo, anche gli attrezzi da lavoro più umili e i piatti più semplici diventano oggetti d’arte.
Sabato 9 dicembre 2017 alle 08:31:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Via Fratelli Rosselli, 33 - 19121 La Spezia
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News